Viaggiare in aereo con bambini piccoli: mini manuale di sopravvivenza.

Viaggiare in aereo con bambini piccoli.  Come organizzarsi? Come fare per intrattenerli? Quanto pagano? Queste sono solo le prime di una luuuunga serie di domande che qualunque genitore si è posto prima di organizzare un viaggio importante con i propri figli a seguito. Perché diciamoci la verità, il volo aereo, specie se a lungo raggio, è ciò che spaventa di più quando si parla di viaggiare con bambini piccoli. Molte persone che conosco ci rinunciano in partenza, o proprio non ci pensano, per paura di non riuscire a gestire la cosa. Viaggiare in aereo con bambini piccoli non è proprio una passeggiata di salute, questo va detto, ma con la giusta organizzazione (e tanta pazienza) la cosa diventa fattibile. Continua a leggere “Viaggiare in aereo con bambini piccoli: mini manuale di sopravvivenza.”

Omia maschera capelli aloe. Recensione.

Quanto mi piace parlare di prodotti Omia. Li trovo davvero buoni, versatili e pure molto convenienti. Se vi è già capitato di passare tra queste pagine lo saprete già, che ne ho provati diversi. Questa volta spendo due parole per una recensione sulla maschera capelli di Omia con aloe vera, l’ultimo prodotto che ho acquistato e che ho già utilizzato diverse volte. Anche in questo caso parliamo di una maschera capelli con inci totalmente green, a base prevalentemente di ingredienti naturali e molto piacevole da utilizzare. Ecco dunque le mie opinioni sulla maschera capelli Omia con Aloe Vera. Continua a leggere “Omia maschera capelli aloe. Recensione.”

#traveldreams 2018

Dicembre. È arrivato il momento della resa dei conti. O di bilanci. O di progetti. Come preferite. Quanti di voi, invece, sono ancora rimasti legati al buon vecchio calendario scolastico per cui l’anno nuovo comincia a settembre? Io rientro nella categoria. Per me è settembre il periodo dove tutto comincia, dai buoni propostiti alla dieta, che come sempre non rispetto mai. Comunque sia, questo 2017 è ormai agli sgoccioli quindi è arrivato il momento di fare un piccolo resoconto dei viaggi fatti quest’anno, e di quelli che ho in serbo (o che sogno) per il 2018. In altre parole, parliamo di #traveldreams. Continua a leggere “#traveldreams 2018”

Cosa vedere nel Canada orientale: 15 luoghi da non perdere, secondo me.

Amici viaggiatori, non odiatemi. Comincia con una preghiera questo mio nuovo (ed ennesimo) articolo dedicato al Canada orientale. Articolo che ha grandi pretese, lo so, perché stilare una lista di cosa vedere in un territorio immenso come questo è impresa assai ardua, ma io ci provo lo stesso, con molta umiltà. Questa non vuole essere una guida definitiva sulle 15 cose da vedere nel Canada orientale, ma solo un elenco di luoghi che mi sono piaciuti particolarmente e che mi sento di consigliare a chiunque voglia visitare questa meravigliosa terra. Continua a leggere “Cosa vedere nel Canada orientale: 15 luoghi da non perdere, secondo me.”

Avvistamento balene in Canada orientale: Digby Neck, Nova Scotia.

Il whale watching è probabilmente una delle attività preferite dei viaggiatori che scelgono il Canada orientale come destinazione. Forse perché, in effetti, è uno dei territori migliori al mondo per l’avvistamento balene. Non dico che sia l’unico motivo per cui dovreste andare in Canada, ma non c’è dubbio che guardare i meravigliosi ed immensi cetacei saltellare placidi tra le onde sia un’esperienza davvero emozionante. Quali sono i luoghi migliori del Canada orientale per avvistare le balene? Uno dei siti più conosciuti e frequentati è senz’altro Tadoussac, nel Québec, nei pressi del fiordo di Saguenay, di cui già vi avevo parlato. Qui vorrei invece raccontarvi di un luogo un po’ meno battuto ma altrettanto suggestivo, il Digby Neck, in Nova Scotia. Continua a leggere “Avvistamento balene in Canada orientale: Digby Neck, Nova Scotia.”