Beauty routine giornaliera per il viso: le mie regole d’oro.

Passati i 30 anni mi sono resa conto che marchio e prezzo non potevano essere gli unici criteri con cui scegliere i miei prodotti per il viso. Così ho cominciato a studiare il loro contenuto, badando soprattutto che non contenessero troppe sostanze artificiali e che fossero adatti al mio tipo di pelle. In particolare, però, ho capito che anche il prodotto più blasonato può rivelarsi del tutto inefficace se utilizzato nel modo sbagliato. Ho imparato quindi a seguire alcuni step fondamentali, che sono diventati le mie regole d’oro per la beauty routine del viso

Ci vuole costanza. La perseveranza premia, ve l’assicuro. Da quando ho cominciato a dedicarmi alla beauty routine TUTTE le sere il mio viso è cambiato. Andare a dormire con il trucco o senza aver pulito adeguatamente la pelle (perché il viso si sporca non solo con il make up, anche gli agenti atmosferici contribuiscono) è un errore da non fare e la differenza, a lungo andare, si vede.

Il contenuto dei prodotti fa la differenza. Se un tempo badavo solo a marchio e prezzo, ora ho imparato a leggere gli ingredienti e scarto tutti i prodotti che contengono troppe sostanze artificiali o i cui principi attivi compaiono nella seconda metà della lista. I cosmetici più naturali secondo me, oltre che più sicuri, sono anche molto più piacevoli da applicare e fanno venire voglia di dedicarsi alla beauty routine, che diventa quindi un piacere piuttosto che un dovere.

La pulizia è fondamentale. Puoi spalmarti sul viso la crema migliore del mondo ma se la pelle non è perfettamente pulita è tutto inutile. Il detergente è l’elemento più importante della beauty routine e va scelto sia in base al tipo di pelle, sia in base alla fruibilità. Deve cioè essere pratico ed invogliarvi ad usarlo.  Vi piace struccarvi lavandovi il viso? Scegliete un detergente a risciacquo. Se invece trovate più pratico non usare l’acqua, scegliete uno struccante da usare con il cotone.

La beauty routine del mattino non è la stessa della sera. Questa è una cosa che ho imparato solo di recente. Al mattino il tempo da dedicare alla cura del viso è sempre poco e le esigenze della pelle potrebbero non essere le stesse. Nel mio caso, per esempio, è così. Avendo una pelle mista che tende a diventare lucida, al mattino non posso usare niente di troppo corposo. Alla sera però, mi serve qualcosa per idratare più in profondità e prevenire le rughe. È chiaro che non posso usare la stessa crema, se voglio ottenere il risultato migliore per la mia pelle. Non è necessario raddoppiare i prodotti, a volte basta semplicemente variare l’idratante!

La beauty routine è una coccola, non un dovere. L’ultima regola d’oro che ho imparato a seguire è quella di considerare la beauty routine per il viso come un momento di tranquillità da dedicare solo a me stessa. Con questa filosofia la cura del viso è diventa un vero piacere.

2 pensieri riguardo “Beauty routine giornaliera per il viso: le mie regole d’oro.

  1. Che sagge parole!!!! Io sono pessima da questo punto di vista!!! Dovrei iniziare a prendermi più cura del viso per togliere quei fastidiosi punti neri e quella pelle pessima!!!! Giuro che ci proverò!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...