SBC collagen gel: recensione ed opinioni

SBC è un marchio inglese che da diversi anni propone prodotti cosmetici per viso, corpo e capelli, in diverse linee, tipologie e formati. La linea al collagene è una delle più vendute ed apprezzate e consta di diversi prodotti: crema per il viso, gel idratante, detergente, docciaschiuma, crema e burro per il corpo. In questa recensione andrò a parlare nello specifico del gel al collagene, che ho acquistato in kit insieme ad altri prodotti della stessa linea.

SBC Collagen Gel

Recensione, opinioni, inci

Il marchio SBC

SBC è un brand forse ancora poco conosciuto in Italia. I suoi prodotti sono distribuiti solo attraverso il canale televisivo QVC, non si trovano quindi nelle profumerie e nemmeno online (qualcosa su Amazon c’è, ma assortimento e prezzi non sono proprio il massimo). Nel Regno Unito vengono utilizzati soprattutto nelle Spa. Tantissime sono le linee sviluppate dall’azienda inglese, ognuna delle quali è pensata per risolvere problematiche diverse. Arnica, propoli, miele di manuka sono solo alcuni degli ingredienti impiegati in questi cosmetici.

La linea al collagene è una delle più famose e apprezzate. Una linea “storica” se così possiamo definirla. Arricchita di collagene marino, include una vasta gamma di prodotti cosmetici pensati per ridurre i segni del tempo sulla pelle di viso e corpo dovuti, per l’appunto, alla naturale perdita di collagene. Fanno parte di questa linea (cliccate pure sui link per leggere le mie recensioni): crema al collagene per il viso, detergente 3 in 1 al collagene, siero al collagene, bagnodoccia, crema e burro per il corpo, crema per il collo e decolté. Oltre ovviamente al gel al collagene, prodotto-icona del marchio SBC, oggetto di questa recensione.

Il prodotto

Entriamo nello specifico del prodotto. Il gel al collagene è uno dei gel più venduti (e più pubblicizzati) di SBC. Guardando tra l’assortimento proposto sul sito di QVC lo si può trovare infatti in diversi formati in tanti kit diversi e non manca mai nelle presentazioni televisive di questo marchio. Come si usa, dunque, questo famigerato gel al collagene di SBC?

È un prodotto dalla consistenza molto particolare, ricorda quasi il comune gel per capelli ed è di un colore rosa brillante. È indicato sia per il viso che per il corpo. In entrambi i casi dovrebbe avere un forte potere antiossidante e promette un immediato effetto tensore. Il collagen gel di SBC si può usare prima della normale crema idratante o in sostituzione della stessa per chi ha la pelle mista o grassa, si può applicare sul viso come maschera e lasciarlo in posa fino a completo assorbimento, utilizzarlo sui punti critici del corpo (pancia, glutei, fianchi) per un impacco ricompattante, oppure ancora come normale idratante per il corpo, in purezza o in aggiunta alla consueta crema o burro (la presenter di QVC lo consiglia come “diluente” dei ricchi burri per il corpo della stessa linea). Un prodotto quindi molto versatile.

Come già detto, il gel al collagene di SBC viene venduto tramite il canale QVC, in kit contenenti altri prodotti della stessa linea, con formati e prezzi diversi.

sbc collagen gel

La particolare consistenza del collagen gel di SBC

Recensione ed opinioni

Io l’ho provato in tutte le salse (anche perché l’avevo comprato in promozione in formato da litro!) e non so dire se sono rimasta pienamente soddisfatta. Per i primi mesi di utilizzo lo trovavo piacevole, lo applicavo su viso e collo prima della crema e l’effetto fresco, molto diverso dal solito, mi piaceva. In estate ho provato ad usarlo da solo, senza la crema, ma mi lasciava una sensazione di appiccicaticcio che proprio mi dava fastidio, quindi ho subito scartato questa opzione. Ho fatto fatica anche ad applicare il trucco proprio perchè la pelle risultava appiccicata.

Per il primo periodo mi sembrava davvero che la pelle fosse più tonica e luminosa, ma con l’andare del tempo l’ho trovata sempre più secca, mi tirava e di conseguenza ho smesso di utilizzarlo. La mia opinione quindi non è particolarmente positiva.

Inci

Una nota non proprio positiva va lasciata anche sull’Inci. Il prodotto contiene alcohol in quantità importante (è il secondo ingrediente della lista) e siliconi di origine sintetica. I siliconi, come forse in molti di voi già sapranno, rendono i cosmetici più facilmente applicabili, più morbidi e fluidi, ma creano su pelle e capelli una patina sintetica che in un primo momento rende la pelle apparentemente liscia e setosa, ma che a lungo andare ne impedisce la naturale traspirazione e ossigenazione, andando ad occludere i pori.

Se vi interessano altri prodotti SBC, queste sono le altre recensioni che ho pubblicato: