Come organizzare un viaggio da soli, online

Quando racconto i miei viaggi agli amici, la domanda che mi viene posta con più frequenza è come faccio ad organizzare tutto online, senza l’aiuto di un professionista. Pianificare un itinerario di viaggio da soli, secondo me, non è complicato, però ci vuole passione e molto tempo a disposizione, e questa è la prima cosa che mi piace sottolineare. In caso contrario, suggerisco sempre di rivolgersi ad un’agenzia specializzata. Ad ogni modo, quello che cerco di spiegare ai miei conoscenti è l’iter che seguo ogni volta che devo partire e che qui vorrei provare a sintetizzare. 

SCELTA DELLA META. Il primo step che compio per organizzare il mio viaggio è quello di scegliere la meta, o quanto meno una rosa di destinazioni che vorrei visitare. Sembrerà banale ma si tratta di una decisione che va ponderata con attenzione. Le variabili da tenere in considerazione, a mio avviso, sono queste: tempo a disposizione, tipo di viaggio (mare, relax, tour, ecc), budget e stagione.

DEFINIZIONE DEL BUDGET. Di solito so già quanto posso spendere prima ancora di decidere la meta (inutile sognare la Polinesia se si hanno a disposizione non più di 2.000€, tanto per capirsi), ma arriva sempre il momento in cui occorre verificare la reale fattibilità del viaggio. Come fare per avere un’idea dei costi, quantomeno di quelli più significativi, prima di provare ad organizzare un viaggio da soli? Primo: controllare i voli. Di norma uso Skyscanner per poi verificare direttamente sul sito della compagnia aerea. Secondo: valutare l’alloggio. Per avere un’idea generale mi affido a booking.com o ad hotels.com, dove posso vedere velocemente quanto potrebbero costarmi hotel o appartamenti. Terzo: noleggio auto. Affittare una macchina può rivelarsi una spesa significativa quindi controllo sempre in anticipo. Solitamente utilizzo rentalcars. Quarto: spese accessorie. È difficile stabilire le spese in loco per mangiare, spostarsi o per visitare le attrazioni che ci interessano ma è importante mettere in conto questo tipo di spese, seppur a grandi linee, soprattutto se il viaggio dura parecchi giorni.

destinazioni

DEFINIZIONE DELL’ITINERARIO. Se le mie previsioni di spesa rientrano più o meno nel budget, procedo con l’organizzazione vera e propria del viaggio. La prima cosa che faccio è definire un itinerario a grandi linee. In questa prima fase non stabilisco già tutte le tappe del viaggio, ma cerco di capire in quali posti voglio andare e quali invece posso tralasciare. Questo step è fondamentale per capire dove atterrare e da dove ripartire.

ACQUISTO DEL VOLO. A questo punto posso prenotare il volo online. Solitamente monitoro le varie opzioni usando Skyscanner, per poi acquistare il biglietto direttamente sul sito della compagnia aerea. Sono abituata a muovermi con molto anticipo: viaggio in agosto e per risparmiare qualcosa prenoto il volo circa 6 mesi prima della partenza.

volo

PRENOTAZIONE DELL’AUTO. Se c’è la necessità di noleggiare un’auto, anche in questo caso mi muovo in anticipo perché le tariffe migliori si esauriscono presto. Da anni prenoto online su rentalcars. Controllate sempre alcuni aspetti nel noleggio, per non avere poi brutte sorprese: la tariffa di drop off se riconsegnate l’auto in un luogo diverso da quello in cui la ritirate, la copertura assicurativa inclusa nel prezzo, eventuali limitazioni sul chilometraggio (alcune compagnie consentono un numero massimo di km giornalieri, se sforate dovrete pagare un supplemento).

DEFINIZIONE DELL’ITINERARIO E PRENOTAZIONE DELL’ALLOGGIO. In questa fase mi muovo con più calma. Definisco nei dettagli l’itinerario di viaggio e prenoto gli alloggi online. Da anni uso hotels.com perché ogni 10 notti che prenoto ne ho una in omaggio, ma mi sono sempre trovata bene anche con booking (migliore per chi cerca appartamenti). Io ho sempre voluto partire con gli alloggi già prenotati in anticipo perché trovo che cercarli in loco sia una perdita di tempo ed anche di denaro, ma naturalmente questo è il mio modo di viaggiare. Chi invece preferisce muoversi con più libertà potrà tranquillamente saltare questo passaggio.

mappa

PRENOTAZIONE DI SERVIZI ACCESSORI. Infine, l’ultima cosa di cui mi occupo è la prenotazione di servizi accessori: assicurazione medica, ulteriori mezzi di trasporto (treni, navi, ecc), ingressi vari (li prenoto prima solo se è conveniente acquistarli online). Anche in questo caso faccio tutto online, aiutandomi con i consigli di altri viaggiatori (forum di Tripadvisor) o con l’aiuto della guida cartacea.

Non è una scaletta da seguire necessariamente in quest’ordine o con le stesse modalità, questo è ovvio. Anche perché, l’organizzazione di un itinerario deve seguire gusti ed abitudini personali, diciamo che questa è la risposta che darei a chiunque mi chieda come faccio ad organizzare un viaggio online, da sola!

12 pensieri riguardo “Come organizzare un viaggio da soli, online

  1. Inizialmente pensavo si trattasse di una guida su come organizzare un viaggio quando a viaggiare si è da soli. (A proposito ti capita di farlo?). Ma ad ogni modo è stata utilissima di gran lunga. Non sarà he ti ho dato uno spunto per il prossimo articolo? 😜 abbracci

    Liked by 1 persona

  2. Anche io mi diverto tantissimo a organizzare tutte le fasi del viaggio, partendo con larghissimo anticipo. Avendo le ferie ad agosto, spesso a febbraio prenoto già il volo per non spendere un capitale.
    Per il noleggio auto ti consiglio easyterra.it, un sito che ho scoperto qualche mese fa: tra le opzioni ti permette già di scegliere quella “senza preoccupazioni” che include già l’assicurazione completa, evitando così di doverla poi pagare in loco.
    Buona serata 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...