Imprevisti di viaggio: come ammalarsi in Thailandia!

Travelunexpected, ovvero tutto quello che non pensi ti possa capitare quando sei in viaggio. Gli imprevisti di viaggio esistono, alcuni viaggiatori sono più fortunati di altri, ma non sempre le cose vanno lisce come l’olio, quando si è in vacanza. Alcuni imprevisti li si mettono in conto (lo smarrimento di un bagaglio o un leggero malessere), altri invece sono quasi impossibili da prevedere (mai avrei pensato di finire su un furgone della polizia quando partii per Düsseldorf). Ad esempio, una cosa che un pochino ci si aspetta quando si parte per un posto esotico è quella di beccarsi un fastidioso inconveniente, quello che ti costringe a correre al bagno ogni 10 minuti. Quello che però proprio non pensavo era di ammalarmi a due giorni di distanza dal ritorno a casa! Direi il peggior imprevisto di viaggio che mi sia capitato!

Continue reading “Imprevisti di viaggio: come ammalarsi in Thailandia!”

Koh Nang Yuan, piccolo paradiso in Thailandia.

Avete presente quei paradisi tropicali che sembrano essere fatti apposta per le copertine dei cataloghi vacanze? Quei luoghi surreali fatti di infinite lingue di sabbia bianca e un mare che sembra colorato con gli acquerelli? Ecco, Koh Nang Yuan è proprio uno di questi posti, ma le sue spiagge sono reali e l’acqua è limpida per natura, nessuno l’ha disegnata. Koh Nang Yuan è un piccolo paradiso situato nel Golfo di Thailandia, a pochi minuti di barca dall’isola di Koh Tao (se già vi state chiedendo come arrivare vi anticipo subito che è semplicissimo). Dimenticate da dove venite, il vostro lavoro, le vostre preoccupazioni e stendetevi sulla calda sabbia bianca senza pensare a nulla. Questa volta vi porto alla scoperta dell’isola di Koh Nang Yuan, in Thailandia.

Continue reading “Koh Nang Yuan, piccolo paradiso in Thailandia.”

I posti più belli al mondo, secondo me. Categoria natura.

Stilare una lista dei posti più belli al mondo da visitare almeno una volta nella vita è un’impresa assai ardua, direi più che altro impossibile. In primo luogo perché bisognerebbe aver visto il mondo intero. In secondo luogo, di qualsiasi luogo si tratti, l’impressione che ne abbiamo è sempre soggettiva, non esistono criteri univoci con cui classificare un posto, una città, una spiaggia. Quella che per me si è rivelata un’esperienza di viaggio pazzesca magari per qualcun altro è stata solo una perdita di tempo. Mi piacerebbe comunque provare a raccontare quelli che, secondo me, sono i posti più belli del mondo, tra tutti quelli che ho avuto la possibilità di vedere, e che secondo me valgono da soli il prezzo del biglietto. In altre parole, vi parlerò dei miei posti preferiti!

Continue reading “I posti più belli al mondo, secondo me. Categoria natura.”

Prodotti skincare coreana: le maschere Innisfree.

Questa volta voglio spostarmi in Corea per parlarvi di uno dei prodotti più importanti della skincare coreana: le maschere viso in tessuto. Questo tipo di prodotto, ormai molto diffuso anche in Europa, è diventato davvero di gran moda e non è un caso che molte aziende cosmetiche europee si stiano impegnando per la produzione di questo tipo di maschere. Perché le maschere in tessuto piacciono tanto? Immagino per la piacevolezza dell’applicazione o forse, più semplicemente, perché sono di moda. Data la mia curiosità per i prodotti skincare di provenienza estera, non potevo non provarne almeno qualcuna. Questa volta vi parlerò quindi delle maschere per il viso in tessuto di Innisfree, direttamente dalla Corea.

Continue reading “Prodotti skincare coreana: le maschere Innisfree.”

Birre rosse irlandesi: Smithwick’s Red Ale.

Che l’Irlanda sia terra di birre eccellenti non è un segreto e nemmeno una novità. Gli Irlandesi amano la birra, ne consumano in grandi quantità e credo che un viaggio nella terra di smeraldo non possa prescindere da questa bevanda (non che gli astemi non abbiano alternative, per carità!). Come ho avuto più volte occasione di ribadire, la gastronomia per me rappresenta un aspetto importantissimo del viaggio: cibo e bevande sono parte integrante della cultura di ogni paese e trovo che sia giusto conoscere anche questo aspetto. Le birre irlandesi sono eccellenti, che siano stout, bionde o rosse si tratta sempre di ottimi prodotti. Qui vorrei parlarvi della mia preferita, la Smithwick’s, nella versione rossa, la Pale Ale.

Continue reading “Birre rosse irlandesi: Smithwick’s Red Ale.”