Come noleggiare un’auto: quanto costa, documenti, informazioni pratiche.

Noleggiare un’auto è diventata una pratica ormai molto diffusa per i viaggiatori di tutto il mondo. Noleggiare un’auto significa muoversi in totale autonomia per scoprire i luoghi che si visitano senza problemi di orari e distanze. Tutto dipende da quanto vogliamo guidare, da come vogliamo spostarci, dall’itinerario che vogliamo seguire, con la libertà di cambiare idea anche all’ultimo minuto. Noleggiare un’auto in Italia e all’Estero può sembrare una banalità, ed infatti non c’è nulla di particolarmente complicato in questo, ma sono ancora tanti i viaggiatori che non sanno bene come fare e che si pongono molte domande al riguardo. Vediamo quindi un po’ di informazioni pratiche per prenotare un’auto a noleggio in totale sicurezza.

Quanti di voi hanno pensato di noleggiare un’auto per viaggiare in totale libertà e ci hanno poi rinunciato perché non sapevano bene come fare o per timore di guidare in un paese diverso dall’Italia? Se quest’ultima è una paura individuale e, spesso, giustamente fondata, il problema del “come fare per noleggiare un’auto” è più facilmente risolvibile. Come? Se non siete sicuri di fare da soli rivolgetevi ad un’agenzia viaggi che si occuperà della pratica al posto vostro, oppure informatevi bene prima di procedere. In rete si trovano ormai tantissime informazioni al riguardo e la maggior parte delle compagnie di noleggio fornisce documentazioni molto dettagliate. Vorrei provarci anch’io, spiegandovi come fare per noleggiare un’auto, sia in Italia che all’Estero.

COME NOLEGGIARE UN’AUTO: QUANTO COSTA, DOCUMENTI, INFORMAZIONI PRATICHE. 

CARTA DI CREDITO. Cominciamo dalla questione che preoccupa maggiormente i viaggiatori: è possibile noleggiare un’auto senza carta di credito? La risposta è sì e no. O meglio, dipende dalla compagnia di noleggio. In Italia vi sono alcune compagnie che accettano prenotazioni anche con carte prepagate o paypal, all’estero invece questa concessione è molto meno frequente. Il consiglio spassionato è quello di poter disporre di una carta di credito tradizionale per essere certi di poter noleggiare un’auto in qualsiasi luogo e con qualsiasi compagnia, diversamente potreste avere una possibilità di scelta più limitata, anche in termini di tariffe.

carta di credito

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA. I documenti che normalmente vengono richiesti per noleggiare un’auto sono sempre gli stessi: carta di credito, documento d’identità in corso di validità, patente di guida. La patente internazionale può essere richiesta da quei paesi che non aderiscono alle stesse convenzioni sottoscritte dall’Italia e può essere richiesta direttamente presso gli uffici della motorizzazione ad un costo di circa 40€. Per sapere se la vostra destinazione richiede la patente internazionale visitate il sito della Farnesina Viaggiare sicuri.

SITI PER NOLEGGIO AUTO. Ecco un’altra domanda che si pongono in tanti: quali siti internet utilizzare per noleggiare un’auto? Così come per la prenotazione di hotel, anche per le auto le possibilità sono davvero tante. La più comune è quella di collegarsi direttamente al sito della compagnia di noleggio. In questo modo, però, non avrete la possibilità di un reale confronto tariffario, se non aprendo almeno una decina di siti diversi. Io trovo comodissimi i motori di ricerca che rendono subito disponibili tante offerte diverse ordinate per prezzo crescente. Qualche esempio di siti internet dedicati al noleggio auto? Rentalcars, Autoeurope, Kayak, Skyscanner, Autonoleggio-online, oltre ovviamente ai siti delle compagnie di noleggio. I viaggiatori più esperti avranno notato che alcuni dei motori di ricerca citati servono anche per la prenotazione di voli ed hotel. Io preferisco sempre effettuare singole prenotazioni perché nel corso del tempo mi sono resa conto che quelle cumulate (es. volo+noleggio auto) si rivelano spesso meno convenienti. Alcune compagnie aeree, dopo aver effettuato la prenotazione del volo, propongono di abbinare il noleggio di un’auto, in questi casi io ho sempre trovato le tariffe molto costose ed ho lasciato perdere.

pianificare

QUANTO COSTA NOLEGGIARE UN’AUTO. Come è facile immagine, è impossibile dare una risposta univoca a questa domanda perché le tariffe sono soggette a molte variabili. La prima riguarda ovviamente il paese in cui intendete noleggiare l’auto. Un esempio? In Irlanda il costo può essere inferiore ai 20€ giornalieri, in Australia arriva a superare i 40. Altre variabili determinanti sono il periodo (inteso come stagione, non come durata), il modello di auto e la tempestività nella prenotazione (come sempre, chi primo arriva, meglio alloggia). Non esiste una regola così come non esistono tariffe fisse, l’unico modo per capire precisamente quanto potrebbe costarvi il noleggio di un’auto è quello di fare una simulazione con un motore di ricerca, bastano 5 minuti. Una cosa è certa, prima prenotate, meglio è, così come già avevo suggerito con i miei consigli per viaggiare risparmiando. Le tariffe più convenienti si esauriscono in fretta!

SERVIZI INCLUSI NEL PREZZO. Così come per la prenotazione di un hotel, anche quando si tratta di noleggiare un’auto occorre prestare molta attenzione a ciò che viene incluso nella tariffa, per non incorrere in spiacevoli sorprese. Questi sono i servizi che dovranno necessariamente essere inclusi, in caso contrario scegliete un’altra compagnia. Limitazione della responsabilità per danni (CDW), in caso di danni non dovuti a furti od atti di vandalismo la vostra responsabilità sarà limitata, purché l’auto sia stata utilizzata in conformità alle norme di noleggio. La responsabilità civile (RCA), per tutelarvi in caso di danni a proprietà altrui o terze parti ed eventuali reclami. Anche la protezione nei confronti di guidatori non assicurati (UMP) sarebbe auspicabile. Protezione furti, per proteggervi nel caso in cui l’auto venga rubata. Tutte le tasse previste (governative, stradali, aeroportuali). Infine, incluso nel prezzo di noleggio dovrebbe esserci sempre anche la cancellazione/modifica gratuita, per garantirvi la possibilità di annullare o cambiare la vostra prenotazione senza costi accessori.

COPERTURA FRANCHIGIA. Alcune compagnie di noleggio auto prevedono una franchigia, ovvero un ammontare che il guidatore sarà sempre costretto a pagare. Ad esempio, se la franchigia prevista è di 500€ significa che, qualsiasi danno subisca la macchina, voi sarete comunque tenuti a sborsare questa cifra (o di meno naturalmente se il danno è di valore inferiore). Il valore della franchigia, come è facile immaginare, cambia da una compagnia di noleggio auto all’altra e dal paese. Sarà possibile azzerare la franchigia pagando un extra. Io, per esempio, l’ho fatto in Australia, dato che il valore era di circa di 4.000€!

POLITICA SUL CARBURANTE. Un altro aspetto da tenere presente quando si tratta di noleggiare un’auto è la politica prevista per il carburante. Alcune compagnie prevedono infatti il pieno/vuoto, che significa ritirare l’auto con il serbatoio pieno e riconsegnarla senza benzina. Non pensate che vi regalino un pieno perché si tratta dell’esatto contrario. Vi verrà infatti addebitata una cifra forfettaria per il carburante che non sarà mai equivalente al prezzo reale della benzina, ma molto più alta. Molto meglio optare per la politica pieno/pieno, così da poter pagare il giusto prezzo del carburante.

carburante

COSTI ACCESSORI. Come capire quali sono i possibili costi accessori non inclusi nel prezzo? Di solito sono indicati chiaramente nelle condizioni di noleggio. Vediamo quali sono i più frequenti. Molte compagnie richiedono una tassa supplementare per i guidatori di età inferiore ai 25 anni e per gli over 70, anche se desiderate aggiungere più di un guidatore dovrete pagare un extra. L’ammontare di queste tasse varia da una compagnia all’altra. Ovviamente quando noleggiate un auto i pedaggi stradali e le eventuali multe saranno sempre a carico vostro, ma questo mi sembra abbastanza logico. Seggiolini auto e navigatori GPS non sono mai inclusi, dovrete pagarli a parte (i seggiolini sono carissimi, anche 10€ al giorno, io consiglio sempre, piuttosto, di portarsi il proprio da casa). Se intendete noleggiare un’auto dovrete avere bene a mente il plafond della vostra carta di credito perché molte compagnie bloccano un importo in qualità di cauzione, che verrà restituito solo a macchina riconsegnata, quindi per tutto il vostro viaggio tale importo resterà “congelato” . Questo è anche il motivo principale per cui non vengono accettate le carte prepagate. La cauzione può variare ma possono richiedere anche oltre i 1.000€. Infine, se intendete attraversare un qualunque confine internazionale dovrete comunicarlo alla compagnia di noleggio che potrebbe applicare una maggiorazione di prezzo. Attenzione perché non farlo causerebbe una mancata copertura assicurativa.

TASSA DI DROP-OFF. Come fare per noleggiare un’auto riconsegnandola in un luogo diverso rispetto a quello del ritiro? È possibile? Certamente si, ma preparatevi a sborsare la famosa tassa di drop-off, un ulteriore costo accessorio che merita però un discorso a parte. La questione del drop-off è sempre un po’ complessa. In primo luogo l’ammontare di questa tassa è molto variabile: da 0 (può anche non essere richiesta come, ad esempio, in California e Nevada) a migliaia di Euro (io stessa, facendo una simulazione, ho potuto constatare che in Norvegia possono arrivare a chiedere oltre 2.000€ per il solo drop-off, noleggio auto escluso). Come mai tanta differenza? Per una compagnia di noleggio la riconsegna in un luogo diverso rispetto a quello del ritiro può essere fonte di disagio, soprattutto se si tratta di località un po’ fuori mano, per questo viene richiesto un supplemento che tenderà ad essere più alto nei momenti di minor afflusso turistico. Purtroppo il costo del drop-off non viene sempre specificato, in alcuni casi troverete una dicitura generica del tipo “Sarà richiesta una tassa supplementare per la riconsegna dell’auto”. Dunque come fare per conoscere l’ammontare preciso del drop-off? In questi casi contattate direttamente la compagnia di noleggio e chiedetelo espressamente. Fatelo perché potrebbe trattarsi di una cifra considerevole.

CHILOMETRAGGIO ILLIMITATO. Vorrei concludere questa piccola guida su come fare per noleggiare un’auto con la questione del chilometraggio, non meno importante delle precedenti. Io stessa ho rischiato una “fregatura” per non aver badato subito e con la dovuta attenzione a questo aspetto. La maggior parte delle compagnie di noleggio prevede il chilometraggio illimitato, ciò significa che non avrete alcun limite sulla quantità di chilometri da poter percorrere. Altre volte invece, vi sono delle limitazioni, nel senso che la compagnia decide di imporre un numero massimo di chilometri percorribili, chiedendo un costo supplementare per la distanza in eccesso (di solito è un importo fisso a chilometro). Questa seconda ipotesi corrisponde quasi sempre a tariffe più basse, ma fatevi due conti se la cosa possa convenirvi o meno. È chiaro che se intendete rimanere in una zona circoscritta non avrete problemi, diversamente potreste spendere di più che non con un noleggio più caro ma senza limiti di chilometri.

La mia guida su come fare per noleggiare un’auto finisce qui. Non spaventatevi dalla quantità di elementi che ho analizzato perché non sono questioni particolarmente complesse. L’importante è, così come accade quando si prenota un volo o un albergo, leggere sempre tutte le clausole, diffidando magari delle tariffe troppo convenienti. Meglio investire una mezz’ora nella lettura di termini e condizioni piuttosto che trovarsi sulla carta di credito addebiti che non avevate previsto!

9 pensieri riguardo “Come noleggiare un’auto: quanto costa, documenti, informazioni pratiche.

  1. Io noleggio sempre e solo con Economy Car Rentals. Da anni. Ha sempre e comunque il prezzo più basso, in genere fornisce sempre la cancellazione gratuita e il chilometraggio illimitato e si paga solo un piccolo acconto che viene interamente restituito in caso di annullamento della prenotazione.

    Lo consiglio a tutti. Ho fatto anni di benchmarking e posso affermare che più conveniente di quel portale non ne ho trovati!

    Mi piace

  2. Ciao lostin… , ho appena guardato il sito per l’auto da noleggiare ,ha dei prezzi molto buoni 🙂
    io devo prenderla da los angeles fino a seattle , e mi hanno detto che devo pagare la drop off per consegnarla in un luogo diverso . sul sito che dicevi quando faccio la ricerca mi viene fuori questo:(Il supplemento per noleggi di Solo-andata (luogo di restituzione differente da quello della consegna)
    e’ sempre incluso nel prezzo delle nostre offerte!!!) mi sembra di capire che non devo nulla di extra , perchè si parla di 500 usd altrimenti in piu 😦
    a parte se non sottoscrivo io in piu’ altre assicurazioni .
    anche perchè poi devo riprendere l’auto e arrivare a calgary aiutooooooooo
    se avete altre info da darmi vi ringrazio
    manuela

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...