Dove andare in vacanza a dicembre :  5 destinazioni top per un week end.

Ultimo aggiornamento

Trovo che dicembre sia un mese perfetto per viaggiare. Nonostante il clima avverso in buona parte d’Europa, l’atmosfera che si respira nel periodo pre-natalizio è veramente unica e riesce a rendere speciale anche la cittadina più anonima. Tantissime sono le destinazioni possibili da visitare anche in pochi giorni, magari per un lungo weekend (un grande classico è il ponte dell’8 dicembre, quando capita). Dalle meravigliose capitali europee ai centri più piccoli, ugualmente interessanti. Dunque, dove andare in vacanza in dicembre per una fuga prenatalizia? Questa volta vi racconto quali sono le mie 5 destinazioni top da raggiungere proprio in questo particolare periodo

Mercatini di Natale, lucine colorate, un piatto street food appena sfornato e un buon bicchiere di vin brulè. Queste sono le attrattive che mi spingono, ogni anno, a viaggiare in dicembre, anche se solo per un week end. Parto quasi sempre per il ponte dell’8 dicembre. Tutta Europa diventa una bomboniera, le città si vestono a festa e l’atmosfera si fa magica, ovunque. Sono anni che dico che mi piacerebbe trascorrere dicembre al caldo ma ci rinuncio sempre. Costi a parte (quasi sempre si tratta di salassi), preferisco godermi questa atmosfera così unica e speciale che capita solo e soltanto una volta l’anno. Dove andare in dicembre per trascorrere un lungo weekend? Queste, secondo me, sono 5 destinazioni top. E non aspettatevi mete troppo troppo scontate (o quasi).

Dove andare in vacanza a dicembre.

5 destinazioni top per un week end.

Vilnius. Vilnius, capitale della Lituania, è una città piacevole ma che in tanti, penso, non abbiano mai pensato di visitare. In dicembre si trasforma completamente, nella Piazza della Cattedrale viene allestito un albero di Natale di dimensioni spropositate, bellissimo, in grado di illuminare quasi tutta la piazza. Veramente suggestivo, direi quasi l’albero di Natale più stupefacente che mi sia capitato di vedere. Tutto intorno, una serie di chioschi e bancarelle dove poter gustare qualche piatto tradizionale o bere una tazza di vin brulé bollente (l’ideale considerate le temperature).

dicembre dove andare in vacanza

Lo spettacolare Albero di Natale di Vilnius

trakai castle

Dove andare in vacanza a dicembre: il Castello di Trakai (Vilnius)

Vilnius offre molte altre cose da vedere, tra musei, luoghi di interesse storico e il meraviglioso castello di Trakai, situato a pochi chilometri di distanza. Non abbiate paura del freddo, portatevi una giacca pesante, un paio di guanti e riscaldatevi con uno dei sostanziosi piatti tipici. Perché vi consiglio proprio Vilnius come destinazione per il vostro viaggio in dicembre? Perché secondo me, senza gli addobbi natalizi, perde buona parte del suo fascino.

Se vi interessa Vilnius potete dare un’occhiate alle mie guide.

Düsseldorf. Düsseldorf è una cittadina che ai più non dirà forse nulla, ma che invece a me è piaciuta moltissimo, specie perché l’ho visitata proprio in dicembre. Faceva un freddo terribile ed era difficile restare all’aperto per molto tempo, questo ci ha permesso di degustare al meglio la famosa Alt Beer, una delle birre tedesche più rinomate ma prodotte solo in questa regione (Renania settentrionale).

dicembre dove andare in vacanza

Mercatini di Natale a Dusseldorf

dicembre dove andare in vacanza

La via dello shopping di Dusseldorf

A Düsseldorf ci sono ovviamente cose più interessanti della birra (anche se, lasciatemelo dire, dipende sempre dai punti di vista!), come due importantissimi musei di arte contemporanea, una bellissima passeggiata sul lungo Reno (ma copritevi bene), una via dello shopping molto quotata e diversi edifici storici di indubbio interesse (il Municipio, la fontana di Cartwheel, la Chiesta di St. Lambertus, giusto per citarne qualcuno). Come molte altre città europee anche Düsseldorf nel mese di dicembre si veste a festa, riempiendosi di meravigliosi mercatini di Natale e chioschi, dove poter provare un ottimo bratwurst o un saporito rosti di patate.

Dove andare in dicembre? Düsseldorf è le destinazione top se volete spendere poco (i voli sono sempre a buon mercato) e se volete visitare una città vivace ma che non viene invasa da migliaia di turisti.

Barcellona. È sempre il momento buono per andare a Barcellona. Primavera, estate, autunno o inverno non fa differenza. Il capoluogo catalano è meraviglioso sempre, anche sotto la torrida pioggia di novembre o spolverata da una neve leggera (non ci credete? Io la neve a Barcellona l’ho vista veramente, e proprio in dicembre). Perché dunque andarci proprio quando è più freddo? Beh, intanto perché a Barcellona non è mai veramente freddo. Ognuno poi ha i propri metri di paragone, ma capirete che per una come me che in inverno sopporta come ridere -10 gradi, i +12 che ho trovato a Barcellona in dicembre parevano i Caraibi.

dicembre dove andare in vacanza

Dove andare in vacanza a dicembre: Barcellona e le sue luci.

dicembre dove andare in vacanza

Barcellona in dicembre: la spiaggia deserta della Barceloneta

Barcellona in dicembre è perfetta. La temperatura è fresca ma piacevole, specie durante il giorno, il mare d’inverno è qualcosa di magico e tutte le vie della città sono addobbate con luci pazzesche, forse pure un pochino pacchiane, ma bellissime. Considerate poi che la maggior parte dei turisti preferisce andare a Barcellona in primavera o in estate, motivo in più per andarci in prossimità del Natale. Cercate però di rientrare prima di Capodanno, se non volete pagare il biglietto uno sproposito.

Non mi dilungo qui sulle meraviglie del capoluogo catalano ma vi lascio qualche articolo recente:

Vienna. Se vi state ancora chiedendo dove andare in vacanza a dicembre, Vienna potrebbe essere una buona risposta. Sicuramente la inserisco tra le mie destinazioni top, non solo per l’inverno, ma in dicembre anche la capitale austriaca ha quel qualcosa in più per cui vale la pena patire un po’ di freddo. Ancora una volta mi riferisco a mercatini ed addobbi natalizi, di cui l’Austria è regina in Europa. Immaginatevi la maestosa cattedrale di Santo Stefano interamente circondata dalle bancarelle, o la piazza del Municipio addobbata da mille luci e colori. Ricordo abeti enormi decorati con bastoncini di zucchero al neon. Bellissimo.

vienna cosa vedere in 3 giorni

Il municipio di Vienna illuminato a festa

vienna cosa vedere in 3 giorni

Vienna in dicembre

Persino il cortile di Schloss Schönbrunn è allestito con chioschi e mercatini. Un altro motivo per cui Vienna è una delle destinazioni top per il mese di dicembre è il cibo. La cucina viennese non è propriamente tra le più leggere. Pensate al più classico dei classici: una bella fetta di Scher Torte. Meglio gustarla con un buon tè caldo per ristorarsi dal freddo o sotto il sole cocente di luglio? (io la mangerei anche in estate a dire il vero, ma in dicembre faccio il bis e il tris con meno fatica).

Se per il prossimo dicembre pensate di andare a Vienna, ecco dunque un paio di articoli in tema.

Riga. Dove andare in vacanza a dicembre se non nella patria dell’albero di Natale? Sì, avete letto bene. L’albero di Natale è stato “inventato” proprio nella capitale lettone per opera di alcuni mercanti un che amavano far baldoria. La confraternita delle Teste Nere (da cui prende il nome uno degli edifici di maggior interesse della città) era riservata a uomini d’affari amanti delle serate allegre che per festeggiare il Natale decisero di addobbare per la prima volta un grande abete. Siamo agli inizi del XVI e questa è l’origine dell’albero di Natale.

cosa vedere a riga in tre giorni

Il monumento all’abero di Natale di Riga

cosa vedere a riga in tre giorni

Dove andare in vacanza a dicembre: Riga è tra le mie destinazioni top

Nel centro di Riga c’è persino un memoriale a ricordo di questo celeberrimo episodio. Riga è una città bellissima che, a onor del vero, io ho visitato in settembre, con un clima forse più piacevole, ma mi dicono spesso che in dicembre è ancora più bella. Qui di cose da vedere ne avrete parecchie, a cominciare dal centro in stile art noveau, patrimonio Unesco, senza pari in Europa. Godevi una buona zuppa tradizionale e un bel bicchiere di birra locale, passeggiando tra le tante bancarelle che normalmente vengono allestite nella piazza della Cattedrale.

Riga secondo me è un’altra tra le destinazioni top per dicembre, per saperne di più