Viaggio in Canada orientale con bambini: informazioni pratiche.

I viaggi con i bambini sono un argomento di conversazione che crea sempre un certo fervore. Mi è capitato di affrontarlo con diverse categorie di persone, dai genitori che, come me, con i bambini andrebbero anche in Alaska, a quelli che preferiscono mete più familiari e vicine, passando per le coppie senza figli che sarebbero molto felici di viaggiare a bordo di aerei “no kids”. Non scrivo questo post per argomentare sul tema, vorrei più semplicemente raccontarvi perché un viaggio in Canada orientale con bambini sia molto più semplice da organizzare di quanto pensiate e perché dovreste scegliere proprio il Canada per il vostro prossimo viaggio in famiglia.

Canada orientale con bambini a seguito, anche piccoli:si può fare? È una pazzia? Meglio restare più vicini a casa? Quante volte mi è capitato di rispondere a queste domande! Come ho già ampiamente avuto modo di raccontare nel blog, sono stata in Canada orientale due volte, per due anni consecutivi, con mio figlio che aveva, rispettivamente, uno e due anni. Dunque, un bambino piuttosto piccolo. Al contrario di quanto potrebbero pensare in molti, non è stata un’esperienza di viaggio particolarmente complicata tanto che, per l’appunto, abbiamo deciso di tornarci una seconda volta.

Questo articolo è pensato per tutti quei genitori indecisi che pensano che un viaggio in Canada orientale con bambini piccoli sia troppo complicato da affrontare e che si stanno chiedendo se non sia meglio, forse, scegliere qualcosa di più comodo. La mia risposta è: “Prendete coraggio e fatelo, non ve ne pentirete!”.

Canada orientale con bambini
Canada orientale con bambini

Viaggio in Canada orientale con bambini.

Informazioni pratiche.

Aereo. Partiamo da quello che penso possa essere il più grande timore di un genitore che sogna di progettare un viaggio in Canada orientale con bambini, anche piccoli: come sopravvivere ad un interminabile volo di circa 9 ore? Partiamo dalla base. Il Canada orientale è un’ottima destinazione per chi ha prole molto giovane anche perché è collegata con l’Italia da voli diretti su Montreal e Toronto. E scusate se è poco. La comodità di imbarcarsi una sola volta è impagabile, specie per chi viaggia con passeggino e bagaglio a mano piuttosto corposo.

A proposito. I bambini che viaggiano verso il Canada a quanti bagli hanno diritto? Le principali linee aree con cui partire dall’Italia sono Air Canada ed Air Transat. Per entrambe valgono le stesse norme. Bambini sotto i due anni. L’acquisto del biglietto è facoltativo, possono quindi viaggiare gratuitamente senza posto a sedere, stando quindi in braccio ad un genitore. In questo caso non avranno diritto al bagaglio in stiva ma per loro potrete comunque portare gratuitamente un bagaglio a mano, passeggino e seggiolino auto. Non è previsto un pasto per loro, ma potrete portare nel bagaglio a mano tutto ciò che vi serve.

Bambini dai 2 ai 12 anni. Raggiunti i 2 anni i bambini devo acquistare il regolare biglietto dunque avranno diritto, oltre naturalmente al loro posto in aereo, alla normale franchigia bagaglio riservata agli adulti. Il trasporto di passeggini e seggiolini auto resta comunque gratuito.

So che l’idea di affrontare un volo intercontinentale con un bambino piccolo non è entusiasmante ma vedrete che ce la farete. Partite attrezzati con tutto ciò che costituisce per loro un diversivo (libri, colori, giochi di piccole dimensioni, tablet), armatevi di pazienza e vedrete che prima o poi un pisolino lo faranno. Date la priorità ai voli notturni. Mio figlio, ad esempio, ha dormito tutto il tempo entrambe le volte.

Viaggio itinerante. Un viaggio in Canada orientale con bambini sarà comunque, con tutta probabilità, un viaggio itinerante. Che senso avrebbe attraversare l’oceano per rimanere sempre fermi nello stesso posto? So che molti genitori sono spaventati da questo tipo di vacanza, ma vi dirò che con la giusta organizzazione si può fare eccome.

In che modo? Organizzate bene l’itinerario in modo da avere spostamenti breve, per quanto possibile, diciamo non più di 500 km al giorno, che con un bambino piccolo sono comunque tanti. Prima di mettervi in auto studiate bene le soste soprattutto in base alle loro esigenze (pasti e pisolini). Cercate di rimanere fermi nello stesso posto per almeno 2-3 giorni, per dar loro il tempo di riposarsi e familiarizzare con il luogo. Mettete in conto momenti dedicati al gioco e al relax, non pensate di trascorrere in continuo movimento tutti i giorni, per tutto il giorno. Per loro sarebbe davvero faticoso.

Sanità. Il Canada è la destinazione perfetta per chi viaggia con i bambini anche perché può vantare uno dei sistemi sanitari nazionali migliori al mondo. L’unico problema, purtroppo, è che per gli stranieri è a pagamento. Non partite quindi senza una buona assicurazione di viaggio. Io vi consiglio anche la copertura per annullamento perché si sa, basta una leggera influenza poco prima della partenza per perdere tutto.

canada orientale con bambini
Tipico esempio di pasto canadese per bambini: hamburger di pesce e patatine-

Alimentazione. Il Canada non è forse il paese migliore per mettersi a dieta. I piatti tradizionali variano molto da una provincia all’altra. Nel Canada orientale si va dal classico hamburger all’aragosta. Mangiare sano si può, ma richiede impegno (per trovare il locale giusto) e qualche soldino in più. I vostri bambini troveranno comunque di che sfamarsi, solo dovrete chiudere un occhio sulla qualità e varietà del cibo.

Quasi tutti i ristoranti propongono i kids menù. Solitamente sono composti da un piccolo hamburger, maccheroni e formaggio, crocchette di pollo, pesce fritto e pizza, quasi sempre accompagnati da patatine fritte o purè. Spesso includono anche una bibita ed un gelato. Costano poco ma ovviamente non sono il massimo. Il mio consiglio è quello di prenotare un alloggio che vi consenta di cucinare, come un cottage, un appartamento o, perché no, il camper. In questo modo avrete la possibilità di preparare un pasto in casa almeno una volta al giorno, risparmiando pure.

Al supermercato troverete tutto quanto vi può servire, anche per i bambini molto piccoli, dal latte in polvere agli omogeneizzati. Portate sempre con voi una scorta di frutta fresca per la merenda. In alcuni supermercati ho visto persino cesti di frutta gratuita per i bambini.

canada orientale con bambini
Frutta gratis per i bambini al supermercato
canada orientale con bambini
cottage con cucina attrezzata

Parchi Nazionali. I parchi nazionali sono ovviamente il fiore all’occhiello di questo paese. Un viaggio in Canada orientale con bambini non può prescindere da queste immense meraviglie della natura. Ma come regolarsi per le escursioni con i più piccoli? Se siete amanti del trekking estremo avrete già da tempo capito che i percorsi più impegnativi saranno forse da evitare.

Tutti i parchi nazionali hanno sempre un centro visitatori dove troverete mappe e informazioni utili. I percorsi escursionistici sono sempre raggruppati per difficoltà ed il personale sarà ben disponibile ad indicarvi quali potrete affrontare con fasce, marsupi o zaini, oppure ancora con il passeggino. Se invece i vostri bambini sono già grandini ed hanno una buona autonomia a piedi, sappiate che per loro ci saranno sempre percorsi pensati ad hoc, con attività guidate per scoprire fauna e flora locali.

canada orientale con bambini
Sentiero escursionistico anche per i bambini, Nuova Scozia, Canada orientale
canada orientale con bambini
Attività ricreative per bambini in un parco nazionale in Nuova Scozia

Servizi. Con servizi intendo tutte quelle piccole comodità che renderanno il vostro viaggio in Canada orientale con bambini ancora più piacevole e comodo. Qualche esempio? I fasciatoi sono praticamente ovunque, li ho visti persino nei bagni ecologici all’interno dei parchi. I ristoranti sono quasi sempre attrezzati con seggioloni e molto spesso vi porteranno persino fogli e colori per intrattenere i vostri bambini durante l’attesa. Anche le aree giochi sono molto diffuse, noi le abbiamo trovate persino nei piccoli villaggi della Nuova Scozia ed erano a dir poco pazzesche!

canada orientale con bambini
Area giochi a Truro, Nuova Scozia

Balneazione. Magari a questo aspetto ci avete pensato poco ma in Canada orientale i vostri bambini potranno tranquillamente fare il bagno e divertirsi in spiaggia come lo farebbero in un qualsiasi litorale italiano. Con le dovute precauzioni. L’acqua dell’oceano o dei grandi laghi dell’Ontario è bellissima e limpidissima ma, ahimè, anche un pochino fredda. Per i bambini più piccini potete acquistare uno di quei costumi interi tipo muta. Anche se, io ve lo dico, mi figlio a 2 anni si è tuffato nell’Atlantico in costumino normale manco fosse il lido di Jesolo. Io non ho avuto coraggio, lui invece zero problemi. Comunque di bambini che fanno il bagno ne ho visti tantissimi, alla fine è solo questione di abituarsi un attimo.

Portate sempre la crema solare perché anche se la temperatura può sembrare mite, il sole picchia duro comunque.

canada orientale con bambini
Corse in spiaggia, Nuova Scozia

Se ancora non sono riuscita a convincervi ad organizzare un viaggio in Canada con i vostri bambini allora vi suggerisco di dare un’occhiata a quest’altro articolo, dove troverete altri 10 buoni motivi per scegliere proprio questa destinazione per la vostra prossima vacanza.

Se invece avete già deciso di partire ecco i miei due itinerari di viaggio:

Canada orientale con bambini: itinerario in Ontario e Quebec

Itinerari in Canada orientale: Nuova Scozia e Prince Edward Island

3 thoughts on “Viaggio in Canada orientale con bambini: informazioni pratiche.

  1. Articolo molto dettagliato, coprendo ogni singolo aspetto per questo tipo di viaggio. Io non ho figli, ma se mai ne avrò, farò proprio come te. Trovo sbagliato che molti genitori smettano di viaggiare (facendo solo delle vacanze relax), solo perché hanno uno o più bambini piccoli. Anzi, credo che il viaggio sia da far provare ai piccoli già dalla tenera età 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...