Germania

Cosa e dove mangiare a Berlino: la mia esperienza gastronomica nella capitale tedesca.

Cosa e dove mangiare a Berlino. L’idea di scrivere una guida gastronomica sulla capitale tedesca mi crea, sinceramente, un po’ di imbarazzo. Perché ovviamente l’offerta culinaria in città non è vasta, è vastissima! Così come in tutte le grandi metropoli, anche a Berlino ristoranti, chioschi, fast food e caffè spuntano in ogni dove e scegliere dove mangiare può risultare difficile, davanti a tanta offerta. Paradossalmente io mi trovo meno in difficoltà nei luoghi più piccoli, dove i ristoranti sono pochi e non ci vuole tanto tempo per scegliere. Comunque, proverò a raccontarvi quella che è stata la mia personalissima esperienza gastronomica nella capitale tedesca. Ecco dunque cosa e dove mangiare a Berlino, secondo me.

Cominciamo da una piccola introduzione. La cucina tradizionale di Berlino è riconducibile a quella tedesca, più in generale. Wurstel di ogni tipo, carni stufate ed arrosto, patate. Queste sono pietanze che non faticherete a trovare in città e che, anzi, ad un certo punto vi sembreranno persino ridondanti. C’è da dire che negli ultimi 20 anni Berlino si è molto evoluta in termini gastronomici, la cucina tipica si è molto internazionalizzata ed alleggerita, tanto è vero che in città sono presenti una ventina di ristoranti stellati. Diciamo pure che, se vi state chiedendo cosa mangiare a Berlino, una risposta esaustiva e del tutto veritiera potrebbe essere: qualsiasi cosa!

Ma andiamo con ordine.

Articoli correlati

I miei tre giorni a Berlino: cosa vedere e consigli di viaggio

 

Cosa e dove mangiare a Berlino

Cucina tradizionale

Come già anticipato, i piatti tipici di Berlino sono tutti riconducibili alla tradizione tedesca. Cominciando ovviamente dai wurstel, che anche a Berlino si possono trovare in moltissime varianti. Il più diffuso in città, e probabilmente quello che più di tutti rappresenta il cibo tradizionale di Berlino, è il currywurst, la tipica salsiccia di maiale, leggermente piccante, che viene cotta alla griglia e servita con abbondante salsa di pomodoro e curry. Personalmente l’ho trovato delizioso. Troverete naturalmente anche altri tipi di wurstel, come i bratwurst (serviti solitamente in acqua calda) e le salsicce di Norimberga, piccole e bianche.

Altri piatti tipici di Berlino sono la schnitzel, la tradizionale cotoletta di maiale impanata e fritta, e la boulette, una specie di hamburger, quantomeno nella forma, che in realtà risulta molto più saporito e speziato. Anche lo stinco arrosto è un altro grande classico, come pure i tradizionali gnocchetti bavaresi, molto diffusi anche a Berlino. La carne di maiale, come è noto, è tipica della Germania, ed anche a Berlino la troverete in abbondanza, sotto forma di stufati ed arrosti. Il tutto sempre accompagnato dai tipici gnocchi giganti di pane e patate.

Cosa mangiare a Berlino? Abbiamo a questo punto stabilito che la cucina tradizionale tedesca rappresenta quanto di più tipico potrete assaggiare nella capitale. Ora resta solo da stabilire il dove. Va da sé che i ristoranti tipici di Berlino siano una moltitudine impossibile da catalogare. Non ci riuscirebbe un cittadino locale, figuriamoci una viaggiatrice che ha visitato la città in pochi giorni. Comunque, qualche suggerimento da darvi ce l’ho anch’io.

berlino cosa mangiare
La tipica salsiccia di Norimberga, con crauti
berlino cosa mangiare
Cosa mangiare a Berlino: i tradizionali Bratwurst

A Berlino, se volete mangiare un currywurst come si deve, vi consiglio di affidarvi ai chioschi. Ce ne sono a centinaia, in ogni angolo della città e sono davvero un’ottima soluzione per mangiare bene spendendo poco. Un currywurst con patatine vi costerà non più di 5€. Noi lo abbiamo provato da Bandy’s Currywirst, un localino situato proprio sulla riva della Sprea, nei pressi del DDR Museum. Consigliatissimo!

In alternativa, vi suggerisco due locali. Anzi tre. Il terzo, in verità, è un jolly.

Il primo è una birreria Augustiner situata in pieno centro, vicino a Gendarmenmarkt. Un po’ di Monaco trapiantato a Berlino. Il locale è infatti in puro stile bavarese, con grandi tavoloni di legno ed un menù tradizionale a base di wurstel e carni arrosto, compresa l’anatra. I prezzi sono “da ristorante”, si va dai 7€ per un piatto di bratwurst ai 20€ per una portata di carne mista.

Se vi piace lo stile da birreria bavarese allora vi consiglio anche la grandissima HB situata nei dintorni di Alexsanderplatz. Molto simile alla precedente, sia in termini di piatti serviti, sia in termini di prezzo. La differenza sta nella birra e nello spazio esterno, che nella birreria HB è più ampio rispetto l’Augustiner. Sicuramente un ottimo locale dove mangiare a Berlino.

La terza opzione che vi propongo è una vera chicca, sebbene non sia proprio in centro città. Si tratta della birreria Augustiner situata subito fuori dall’aeroporto di Schonefeld. Bellissima la terrazza esterna con tanti tavoli all’aperto. È il locale perfetto se avete un volo in prossimità dei pasti. Noi ad esempio ci abbiano cenato prima di rientrare in Italia (per farlo in un ristorante del centro avremmo dovuto mangiare davvero troppo presto). Anche in questo caso tanti piatti tradizionali, ottima birra e prezzi onesti (diversamente da quanto si potrebbe pensare, essendo in prossimità dell’aeroporto). Consigliatissimo.

berlino cosa mangiare
Mangiando currywurst in un chiosco di Berlino
berlino cosa mangiare
La boulette: salsiccia speziata servita aperta

Cosa e dove mangiare a Berlino

Cucina internazionale

Come in tutte le grandi metropoli che si rispettino, anche a Berlino è possibile mangiare piatti provenienti dalle tradizioni di tutto il mondo. Perché andare a Berlino e mangiare qualcosa che non è tipico della zona? La risposta è semplice: per variare e per spendere poco. In particolare, in città vi sono moltissimi ristoranti di ispirazione asiatica, dove è possibile mangiare un piatto di spaghetti con verdure o zuppe spendendo pochi Euro (e rimanendo persino un po’ leggeri). Io ne ho provato uno in un centro commerciale a Potsdamer Platz.

L’ingresso del centro commerciale si trova nel palazzo ad angolo vicino alla stazione Potsdamer Platz Bahnhof. Al suo interno troverete tante offerte gastronomiche, tedesche e non. Come dicevo, noi abbiamo provato una sorta di fast food asiatico che propone piatti a base di noodles con carne e verdure, oppure riso, oppure ancora portate a base di sola carne, di vario genere. Prezzi bassi (5-7€ per una porzione abbondante) ed ottima qualità. Ci è piaciuto.

Sempre nei pressi di Potsdamer Platz troverete Weilands, un ristorante self-service che propone solo cucina leggera e salutare, con, ad esempio, pasta integrale e tantissime verdure. Noi l’abbiamo trovato chiuso ma ci sarebbe piaciuto tanto provarlo come alternativa un po’ più light ad una cucina per sua natura piuttosto pesante.

berlino cosa mangiare
A Berlino si possono mangiare noodles orientali

Cosa e dove mangiare a Berlino

Fast food

Non sono solita inserire i fast food nelle mie guide gastronomiche, perché non ne sono affatto una sostenitrice, però a volte possono rivelarsi persino delle buone soluzioni, se siete molto affamati e non avete voglia di spendere cifre assurde. Non mi riferisco però ai fast food che tutti conosciamo, alle grandi catene globali. Il mio suggerimento va piuttosto verso quei locali a piccola conduzione che propongono panini, hamburger, pizze ed altri piatti veloci. A Berlino, manco a dirlo, ce ne sono in ogni dove. Noi ne abbiamo provato uno carino vicino ad Alexsander Platz, dove servivano ottimi hamburger.

berlino cosa mangiare
Hamburger con patatine a Berlino

I miei consigli su dove e cosa mangiare a Berlino finiscono qui. Va da sé che il panorama gastronomico della capitale tedesca sia a dir poco smisurato e che pochi giorni non siano assolutamente sufficienti per provare tutte le delizie culinarie proposte in città. Come avrete notato, i miei consigli si riferiscono a soluzioni più o meno economiche, ma come vi dicevo all’inizio del post, a Berlino ci sono anche molti ristoranti stellati o internazionali, che propongono una cucina molto più raffinata ed elaborata. Non è il genere di locale che sono solita frequentare ed è per questo che, come sempre, mi sono limitata alla mia personalissima esperienza.

6 thoughts on “Cosa e dove mangiare a Berlino: la mia esperienza gastronomica nella capitale tedesca.

  1. Ottimi consigli! E ti capisco quando dici che paradossalmente è più semplice fare un elenco dei posti consigliati in una città piccola. In una grande città si rischia di sentirsi dire: “ah ma hai dimenticato il posto xyz dove si mangia benissimo”. Ma d’altra parte si tratta sempre di guide che rispecchiano i nostri gusti personali. E i miei gusti sono molto vicini ai tuoi, quindi mi segno tutto perché spero di tornare prestissimo a Berlino 😍

  2. Amo viaggiare e soprattutto amo assaggiare i cibi nei vari posti in cui vado. Devo ammettere che la Germania in quanto cibo mi mette sempre un po’ in crisi

  3. Io in Germania ci ho vissuto per un periodo di tempo – anche se non a Berlino – e ho sempre mangiato così e così. Sarà che non amo particolarmente la carne di maiale. A Berlino però mi sono trovata bene, il currywurst è davvero particolare! Anche se il pasto più buono l’ho consumato in un ristorante messicano nel quartiere Wedding, da leccarsi i baffi.
    Una cosa che in Germania trovo buonissima, invece, è il pane, soffice e fragrante al punto giusto.

  4. Ottimo articolo che giro immediatamente a mia nipote che proprio ieri è partita per Berlino. Le giro anche l’altro tuo articolo su cosa vedere in 3 giorni. Io ci sono stata talmente tanti anni fa che da quanto ho capito è cambiata totalmente

  5. Grazie mille! Io sono stata a Colonia ed ho praticamente mangiato le stesse cose: würstel e patatine o delle specie di salsicce praticamente sempre :-p
    Vorrei andare a Berlino anno prossimo, mi salvo la pagina così avremo già un’idea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*Accetto il trattamento dei dati (obbligatorio)