ryanai bagaglio a mano

Bagaglio a mano Ryanair 2022: misure, peso e trucchi per prepararlo

Bagaglio a Mano Ryanai: quali sono le misure consentite? E quanto costa imbarcare una valigia di piccole dimensioni? In questa guida troverai tutto quanto c’è da sapere sulle politiche per il bagaglio a mano Ryanair, compagnia low cost irlandese. Ti spiegherò non soltanto le attuali direttive al riguardo, ma ti svelerò anche qualche piccolo piccolo trucco per prepararlo e ottimizzare lo spazio a disposizione!

viaggiare con il bagaglio a mano con ryanair

Le direttive sul bagaglio a mano Ryanair creano sempre un po’ di disagio e perplessità nei viaggiatori low cost. In primo luogo, perché cambiano di frequente. Chi è abituato a prenotare in anticipo spesso si ritrova alla partenza con una normativa diversa rispetto al momento dell’acquisto del biglietto.

Oltre a questo, la normativa per il bagaglio a mano Ryanair è differente rispetto alle norme che applicano altre compagnie aeree (che hanno piena libertà, non essendoci una normativa univoca in Europa o nel Mondo). Imbarcare un bagaglio, anche di piccole dimensioni, il cosiddetto “bagaglio a mano” con Ryanair comporta sempre un sovraprezzo rispetto la tariffa base.

Ciò è molto fastidioso, specie quando si cercano le migliore offerte con i motori di ricerca, come ad esempio Skyscanner o Google Flights, perché le tariffe che compaiono non includono mai il bagaglio a mano.

Cercherò di spiegarti nel dettaglio tutte le normative.

Dimensioni, peso e quantità

Cominciamo dalle direttive vere e proprie: allo stato attuale, la compagnia Ryanair cosa consente di portare come bagaglio a mano? Ti piacerebbe vero, se la risposta fosse univoca per tutti i viaggiatori? Purtroppo, non è così. Quando si viaggia con la più celebre compagnia low cost irlandese si devono mettere sempre in conto clausole e servizi extra. Acquistare il solo biglietto aereo non è quasi mai l’unica cosa da fare.

Allo stato attuale, le tariffe proposte da Ryanair con relative disposizioni sul bagaglio a mano sono le seguenti:

  • Tariffa Value. La più economica (quella cioè che corrisponde al primo prezzo visibile tra i risultati di ricerca). Consente di portare a bordo un solo bagaglio a mano di dimensioni massime pari 40X20X25 centimetri. Se ti presenti al gate con una borsa aggiuntiva o la vostra borsa risulta troppo grande dovrai pagare un sovrapprezzo piuttosto salato.
  • Tariffa Regular. Garantisce imbarco prioritario, posto prenotato e due bagagli a mano (borsa piccola più trolley da massimo 10 kg e misure massime di 55X40X20 cm).
  • Tariffa Family Plus. Include 1 borsa piccola, posti prenotati gratuiti per i bambini sotto i 12 anni, bagaglio in stiva da 10 kg per tutti, 1 bagaglio in stiva da 20 kg
  • Tariffa Plus. Comprende 1 borsa piccola, posto prenotato, bagaglio in stiva da 20 kg e check-in in aeroporto gratuito

ryanair bagaglio a mano

Bagaglio a mano Ryanair per famiglie con bambini

Per i bambini di età inferiore ai 2 anni è possibile portare a bordo una borsa aggiuntiva di massimo 5 kg, oltre a passeggino e/o seggiolino auto da imbarcare gratuitamente.

Indipendentemente dalla tariffa selezionata, i bambini sotto i 12 anni hanno diritto al posto riservato gratuito. A condizione che almeno un adulto acquisti un posto riservato (perché ovviamente i bambini devono viaggiare vicino a un adulto).

Aggiungere un bagaglio a mano alla prenotazione Ryanair

Come fare per aggiungere un bagaglio a mano alla propria prenotazione? In fase di acquisto vi sono due opzioni: scegliere una delle tariffe disponibili in base alle proprie necessità oppure optare per la tariffa più economica ed aggiungere subito dopo il bagaglio a mano da imbarcare in stiva, insieme all’imbarco prioritario. Il costo sarà di € 6 (a tratta) per il bagaglio a mano da 10 kg da portare a bordo, 10€ se invece lo vorrete trasportare in stiva. Il costo del bagaglio in stiva da 20 kg è di 25€.

Può capitare che l’opzione bagaglio a mano da 10 kg a bordo non sia più disponibile perché superata la capienza massima delle cappelliere (90 trolley). Questo può succedere anche in aeroporto e sarete costretti ad imbarcare la vostra valigia.

Cosa conviene di più? Secondo la mia esperienza la seconda opzione. Aggiungere il bagaglio a mano in una fase successiva ha il vantaggio poter di acquistare solo i bagagli che vi servono. Ad esempio, siete in quattro e ve ne servono solo due. Scegliendo la tariffa, ad esempio, Regular sareste costretti ad applicarla a tutte le persone incluse nella prenotazione.

In ogni caso, ricordatevi sempre di aggiungere il bagaglio a mano durante la prenotazione, se lo fate dopo, o addirittura in aeroporto, il costo sarà, rispettivamente, di 20 e 25€.

ryanair bagaglio a mano selezione
Immagine da https://www.ryanair.com/it/it/pianifica-il-viaggio/volare-con-noi/norme-sul-bagaglio-a-mano

Cosa si può portare nel bagaglio a mano Ryanair?

Cominciamo dai liquidi, la regolamentazione è affidata a normativa EU, più che alla compagnia. I liquidi possono essere trasportati in contenitori di capienza massima non superiore a 100 ml, per una quantità totale che non superi un litro complessivo.

I liquidi vanno trasportati in sacchetto trasparente richiudibile.

Eccezione a questa regola è il latte per bambini, sia esso in polvere che liquido. Anche le medicine liquide possono essere trasportate nel bagaglio a mano, purché in quantità ragionevole per la durata del volo.

Ryanair non consente il trasporto di animali, eccezione fatta per i cani guida (ma solo su determinate rotte).

I droni possono essere trasportati solo se la batteria non supera i 160 watt all’ora.

Come per tutte le altre compagnie aeree, anche nel bagaglio a mano Ryanair non è consentito trasportare armi di alcun genere, strumenti appuntiti o con lame, esplosivi e sostanze infiammabili, sostanze chimiche o tossiche.

Bagagli eccezionali

Può capitare di dover partire, oltre che con il bagaglio a mano, anche con oggetti particolari come, ad esempio, strumenti musicali o attrezzatura sportiva. Vediamo cosa si può trasportare con Ryanair.

Come prima cosa va detto che ogni passeggero può registrare fino a tre colli di massimo 20 kg al costo di 25€ ciascuno (se aggiunti al momento della prenotazione, altrimenti il prezzo sale a € 40).

È possibile aggiungere strumenti musicali fino a 20 kg di peso, che andranno imbarcati in stiva. Lo stesso discorso vale per l’attrezzatura sportiva, eccezione fatta per le bici, il cui peso massimo consentito è esteso a 30 kg (le biciclette elettriche non possono essere in ogni caso trasportate in aereo).

bagaglio a mano

Bagaglio a mano Ryanair: trucchi e consigli

Abbiamo visto nel dettaglio tutte le tariffe e normative applicate da Ryanair riguardo il bagaglio a mano. Le novità imposte da novembre 2018 non sono piaciute moltissimo ai viaggiatori low cost, costretti da quel momento a pagare anche per un trolley da 10 kg o, in alternativa, adattarsi a viaggiare con davvero pochissime cose

Il trucco per adattarsi a queste restrizioni spendendo il meno possibile è semplicemente quello di imparare a viaggiare con poco. A questo si sono adattate anche le più note marche di valigeria che hanno cominciato a proporre piccole borse da viaggio che rispettino tali limitazioni.

La borsa piccola, l’unica consentita da Ryanair in forma gratuita, consente di trasportare lo stretto necessario per un fine settimana, unitamente a qualche prodotto per l’igiene personale sempre di piccola taglia.

Se invece il vostro viaggio durerà più a lungo non vi resterà altra scelta che acquistare il bagaglio a mano da 10 kg.

Peso e misure del bagaglio a mano vengono controllati da Ryanair? La risposta è affermativa, ed anche piuttosto di frequente. Il primo consiglio è quindi quello di scegliere trolley o zaini che rientrino nelle misure stabilite. Pochi centimetri di troppo e sareste costretti a pagare il sovrapprezzo.

Anche il peso deve essere controllato prima della partenza. Il mio consiglio è quello di non caricare il vostro bagaglio al limite dei 10 kg consentiti. Lasciate sempre un po’ di spazio per qualche acquisto da fare in viaggio e un po’ di margine per le bilance che non sempre sono tarate al milligrammo!

Per il resto, la parola d’ordine è selezionare. Portate con voi abiti semplici a tinta unita, così da non impazzire con gli abbinamenti, una giacca ripiegabile nella sua stessa tasca, prodotti beauty essenziali in formato da viaggio. E ricordate sempre che le lavanderie a gettoni, ormai, si trovano quasi ovunque!

1 commento su “Bagaglio a mano Ryanair: misure, peso e trucchi per prepararlo”

  1. Silvia The Food Traveler

    Con Ryan Air prendo sempre la tariffa base perché ho imparato a far stare l’essenziale anche per più giorni nello zainetto. In più porto una piccola borsetta che infilo nello zaino, e poi tutto sotto il sedile. In alcuni aeroporti i controlli sono molto precisi, come è capitato per esempio a Tel Aviv e a Cracovia, ma per esempio a Torino no, quindi capita di vedere gente con il biglietto con tariffa base che porta zaini, borse, borsine e borsette…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.