Bagaglio a mano Ryanair: misure, peso e trucchi per prepararlo

Le direttive sul bagaglio a mano Ryanair creano sempre un po’ di disagio e perplessità nei viaggiatori low cost. In primo luogo, perché cambiano di frequente. Chi è abituato a prenotare in anticipo spesso si ritrova alla partenza con una normativa diversa rispetto al momento dell’acquisto del biglietto.

Oltre a questo, la normativa per il bagaglio a mano Ryanair è differente rispetto alle norme che applicano le altre compagnie aeree (che hanno piena libertà, non essendoci una normativa univoca in Europa o nel Mondo).

Ma quali sono le misure del bagaglio a mano di Ryanair? E il peso massimo consentito? Quali sono i trucchi più furbi per prepararlo al meglio senza rischiare di incappare in qualche sanzione?

In questa guida tutto quello che c’è da sapere sul bagaglio a mano Ryanair, aggiornato all’estate 2020 (questo post verrà costantemente aggiornato, qualora vi siano modifiche)

Potrebbe interessarvi anche: Organizzare un viaggio fai da te in 10 step, 15 app per organizzare viaggi

Bagaglio a mano Ryanair

Dimensioni, peso e quantità

Cominciamo dalle direttive vere e proprie: allo stato attuale, la compagnia Ryanair cosa consente di portare come bagaglio a mano? Vi piacerebbe vero, se la risposta fosse univoca per tutti i viaggiatori? Purtroppo, non è così. Quando si viaggia con la più celebre compagnia low cost irlandese si devono mettere sempre in conto clausole e servizi extra. Acquistare il solo biglietto aereo non è quasi mai l’unica cosa da fare.

Allo stato attuale, le tariffe proposte da Ryanair con relative disposizioni sul bagaglio a mano sono le seguenti:

Tariffa Value. La più economica (quella cioè che corrisponde al primo prezzo visibile tra i risultati di ricerca). Consente di portare a bordo un solo bagaglio a mano di dimensioni massime pari 40X20X25 centimetri. Se vi presentate al gate con una borsa aggiuntiva o la vostra borsa risulta troppo grande dovrete pagare un sovrapprezzo di € 25.

Tariffa Regular. Garantisce imbarco prioritario, posto prenotato e due bagagli a mano (borsa piccola più trolley da massimo 10 kg e misure massime di 55X40X20 cm).

Tariffa Plus. Prevede il trasporto di una borsa piccola di dimensioni massime pari a 40X20X25 centimetri, un bagaglio in stiva da 20 kg, posto prenotato a check-in gratuito all’aeroporto.

Flexi Plus. Imbarco prioritario, due bagagli a mano (una borsa piccola più il classico trolley da cabina), prenotazione di qualsiasi tipo di posto, check-in gratuito in aeroporto, possibilità di modificare le date del viaggio

Family Plus. Borsa piccola, bagaglio in stiva da 10 kg per passeggero, due bagagli in stiva da 20 kg, posto gratuito per i bambini

ryanair tariffe bagaglio a mano

ryanair bagaglio a mano

Bagaglio a mano Ryanair per famiglie con bambini

Per i bambini di età inferiore ai 2 anni è possibile portare a bordo una borsa aggiuntiva di massimo 5 kg, oltre a passeggino e/o seggiolino auto da imbarcare gratuitamente.

Indipendentemente dalla tariffa che sceglierete, i bambini sotto i 12 anni hanno diritto al posto riservato gratuito. A condizione che almeno un adulto acquisti un posto riservato (perché ovviamente i bambini devono viaggiare vicino a un adulto).

Aggiungere un bagaglio a mano alla prenotazione Ryanair

Come fare per aggiungere un bagaglio a mano alla propria prenotazione? In fase di acquisto vi sono due opzioni: scegliere una delle tariffe disponibili in base alle proprie necessità oppure optare per la tariffa più economica ed aggiungere subito dopo il bagaglio a mano o in stiva, insieme all’imbarco prioritario. Il costo sarà di € 6 (a tratta) per il bagaglio a mano da 10 kg da portare a bordo, 10€ se invece lo vorrete trasportare in stiva. Il costo del bagaglio in stiva da 20 kg è di 25€.

Può capitare che l’opzione bagaglio a mano da 10 kg a bordo non sia più disponibile perché superata la capienza massima delle cappelliere (90 trolley). Questo può succedere anche in aeroporto e sarete costretti ad imbarcare la vostra valigia.

Cosa conviene di più? Secondo la mia esperienza la seconda opzione. Aggiungere il bagaglio a mano in una fase successiva ha il vantaggio poter di acquistare solo i bagagli che vi servono. Ad esempio, siete in quattro e ve ne servono solo due. Scegliendo la tariffa, ad esempio, Regular sareste costretti ad applicarla a tutte le persone incluse nella prenotazione.

In ogni caso, ricordatevi sempre di aggiungere il bagaglio a mano durante la prenotazione, se lo fate dopo, o addirittura in aeroporto, il costo sarà, rispettivamente, di 20 e 25€.

ryanair bagaglio a mano selezione

Cosa si può portare nel bagaglio a mano Ryanair?

Cominciamo dai liquidi, la regolamentazione è affidata a normativa EU, più che alla compagnia. I liquidi possono essere trasportati in contenitori di capienza massima non superiore a 100 ml, per una quantità totale che non superi un litro complessivo.

I liquidi vanno trasportati in sacchetto trasparente richiudibile.

Eccezione a questa regola è il latte per bambini, sia esso in polvere che liquido. Anche le medicine liquide possono essere trasportate nel bagaglio a mano, purché in quantità ragionevole per la durata del volo.

Ryanair non consente il trasporto di animali, eccezione fatta per i cani guida (ma solo su determinate rotte).

I droni possono essere trasportati solo se la batteria non supera i 160 watt all’ora.

Come per tutte le altre compagnie aeree, anche nel bagaglio a mano Ryanair non è consentito trasportare armi di alcun genere, strumenti appuntiti o con lame, esplosivi e sostanze infiammabili, sostanze chimiche o tossiche.

Bagagli eccezionali

Può capitare di dover partire, oltre che con il bagaglio a mano, anche con oggetti particolari come, ad esempio, strumenti musicali o attrezzatura sportiva. Vediamo cosa si può trasportare con Ryanair.

Come prima cosa va detto che ogni passeggero può registrare fino a tre colli di massimo 20 kg al costo di 25€ ciascuno (se aggiunti al momento della prenotazione, altrimenti il prezzo sale a € 40).

È possibile aggiungere strumenti musicali fino a 20 kg di peso, che andranno imbarcati in stiva. Lo stesso discorso vale per l’attrezzatura sportiva, eccezione fatta per le bici, il cui peso massimo consentito è esteso a 30 kg (le biciclette elettriche non possono essere in ogni caso trasportate in aereo).

bagaglio a mano

Bagaglio a mano Ryanair: trucchi e consigli

Abbiamo visto nel dettaglio tutte le tariffe e normative applicate da Ryanair riguardo il bagaglio a mano. Le novità imposte da novembre 2018 non sono piaciute moltissimo ai viaggiatori low cost, costretti da quel momento a pagare anche per un trolley da 10 kg o, in alternativa, adattarsi a viaggiare con davvero pochissime cose

Il trucco per adattarsi a queste restrizioni spendendo il meno possibile è semplicemente quello di imparare a viaggiare con poco. A questo si sono adattate anche le più note marche di valigeria che hanno cominciato a proporre piccole borse da viaggio che rispettino tali limitazioni.

La borsa piccola, l’unica consentita da Ryanair in forma gratuita, consente di trasportare lo stretto necessario per un fine settimana, unitamente a qualche prodotto per l’igiene personale sempre di piccola taglia.

Se invece il vostro viaggio durerà più a lungo non vi resterà altra scelta che acquistare il bagaglio a mano da 10 kg.

Peso e misure del bagaglio a mano vengono controllati da Ryanair? La risposta è affermativa, ed anche piuttosto di frequente. Il primo consiglio è quindi quello di scegliere trolley o zaini che rientrino nelle misure stabilite. Pochi centimetri di troppo e sareste costretti a pagare il sovrapprezzo.

Anche il peso deve essere controllato prima della partenza. Il mio consiglio è quello di non caricare il vostro bagaglio al limite dei 10 kg consentiti. Lasciate sempre un po’ di spazio per qualche acquisto da fare in viaggio e un po’ di margine per le bilance che non sempre sono tarate al milligrammo!

Per il resto, la parola d’ordine è selezionare. Portate con voi abiti semplici a tinta unita, così da non impazzire con gli abbinamenti, una giacca ripiegabile nella sua stessa tasca, prodotti beauty essenziali in formato da viaggio. E ricordate sempre che le lavanderie a gettoni, ormai, si trovano quasi ovunque!