Viaggiare negli anni 90. I miei ricordi.

L’ispirazione per questo articolo mi è venuta qualche giorno fa quando, a casa dei miei genitori, riguardavo alcune vecchie foto di viaggi fatti durante l’infanzia. La nostalgia per certi aspetti è tanta. Viaggiare negli anni 90 era davvero molto diverso. Sembra passato un secolo. Eppure le famiglie italiane si muovevano anche allora, forse affrontando distanze meno impegnative ma con una voglia di avventura che forse oggi non ha paragoni (forse perché, a dirla tutta, si partiva molto, ma molto meno organizzati). Com’era viaggiare negli anni 90? Voi ve lo ricordate? Continua a leggere “Viaggiare negli anni 90. I miei ricordi.”

Quando prenotare un volo intercontinentale per agosto: consigli utili per risparmiare.

Alzi la mano il viaggiatore che non si è mai posto il problema di quando prenotare un volo, specie se intercontinentale, specie se in agosto. In altre parole, la peggiore accoppiata per viaggiare. La ricerca del momento perfetto per prenotare un volo, intercontinentale o meno che sia, è diventata quasi una scienza esatta. Gli esperti del turismo si prodigano da anni nello studio di un algoritmo infallibile anche se, diciamoci la verità, spesso si tratta di pura fortuna. Eppure, qualche piccola strategia da seguire c’è. Questa volta provo a darvi qualche consiglio utile su quando prenotare un volo intercontinentale in agosto, che ahimè è il periodo più caro dell’anno. Continua a leggere “Quando prenotare un volo intercontinentale per agosto: consigli utili per risparmiare.”

Viaggiare in aereo con bambini piccoli: mini manuale di sopravvivenza.

Viaggiare in aereo con bambini piccoli.  Come organizzarsi? Come fare per intrattenerli? Quanto pagano? Queste sono solo le prime di una luuuunga serie di domande che qualunque genitore si è posto prima di organizzare un viaggio importante con i propri figli a seguito. Perché diciamoci la verità, il volo aereo, specie se a lungo raggio, è ciò che spaventa di più quando si parla di viaggiare con bambini piccoli. Molte persone che conosco ci rinunciano in partenza, o proprio non ci pensano, per paura di non riuscire a gestire la cosa. Viaggiare in aereo con bambini piccoli non è proprio una passeggiata di salute, questo va detto, ma con la giusta organizzazione (e tanta pazienza) la cosa diventa fattibile. Continua a leggere “Viaggiare in aereo con bambini piccoli: mini manuale di sopravvivenza.”

#traveldreams 2018

Dicembre. È arrivato il momento della resa dei conti. O di bilanci. O di progetti. Come preferite. Quanti di voi, invece, sono ancora rimasti legati al buon vecchio calendario scolastico per cui l’anno nuovo comincia a settembre? Io rientro nella categoria. Per me è settembre il periodo dove tutto comincia, dai buoni propostiti alla dieta, che come sempre non rispetto mai. Comunque sia, questo 2017 è ormai agli sgoccioli quindi è arrivato il momento di fare un piccolo resoconto dei viaggi fatti quest’anno, e di quelli che ho in serbo (o che sogno) per il 2018. In altre parole, parliamo di #traveldreams. Continua a leggere “#traveldreams 2018”

10 cose da fare nelle grandi città: la mia top list.

Recentemente vi ho raccontato quali sono, secondo me, gli aspetti più belli del vivere in un paese piccolo. Uno di questi è anche la curiosità che ogni tanto mi assale di vedere e conoscere contesti urbani completamente differenti dal mio. Detto in altre parole, le grandi metropoli. Negli ultimi anni i miei viaggi sono stati più spesso indirizzati verso altro (vedi i grandi spazi aperti del Canada) ma ogni tanto mi piace anche fare due passi in qualche metropoli che ancora non conosco. Continua a leggere “10 cose da fare nelle grandi città: la mia top list.”