Easyjet bagaglio a mano: misure, peso, regole 2020

Le norme che regolano il bagaglio a mano Easyjet sono stabili ormai da un po’ di tempo a questa parte. Peso, misure e contenuto ammesso non cambiano da diversi mesi.

Eppure, quando è ora di partire, la questione del bagaglio a mano è quella che ancora crea più perplessità. Anzi, siamo forse più preoccupati di cosa possiamo portare in valigia, piuttosto che dei documenti di viaggio.

Le normative sul bagaglio a mano Easyjet non si discostano poi molto da quelle delle altre compagnie aeree low cost operative in Europa (eccezione fatta, se vogliamo, per Ryanair, molto più severa in tal senso). Avendo viaggiato molto con la compagnia svizzera, ho pensato di scrivere una guida completa, aggiornata al 2020, con tutto quanto occorre sapere sul bagaglio a mano con Easyjet.

Potrebbe interessarvi anche: Come funziona Google Flight, Bagaglio a mano Ryanair

Bagaglio a mano Easyjet: guida completa 2020

Misure, peso, quantità

Cominciamo dall’indispensabile: quali sono le misure per il bagaglio a mano Easyjet? Facile a dirsi: 56X45X25, incluse eventuali ruote e maniglie. Detto in parole più comprensibili, il classico trolley piccolo. A dire il vero questa definizione risulta un po’ troppo riduttiva. In tanti anni di viaggi e bagagli mi sono resa conto che le diverse case produttrici di borse e valigie non rispettano gli stessi standard.

La buona notizia è che Easyjet non pone limiti di peso per il bagaglio a mano da portare a bordo. L’importante è che siate in grado di riporlo sulle cappelliere autonomamente (non riempitelo di mattoni, per capirsi!).

I controlli in aeroporto ci sono ed Easyjet li applica anche molto di frequente, controllate quindi le dimensioni della vostra borsa prima di partire. Esiste anche un’App apposita per la misurazione del bagaglio a mano. Si chiama Easyjet: Travel App ed effettua la verifica tramite fotocamera.

Attenzione perché se la vostra valigia supera le misure indicate dovrete imbarcarla in stiva, pagando naturalmente un sovrapprezzo: 47€ se questo verrà consegnato al banco, 60€ al gate.

Una precisazione. Nelle cappelliere dei voli Easyjet c’è posto solo per 70 bagagli a mano, quelli in esubero vengono imbarcati in stiva, senza sovrapprezzo. Dato che la compagnia non prevede l’imbarco prioritario, per avere la certezza di portare con voi in cabina la vostra valigia, dovrete mettervi in fila al gate il prima possibile!

bagaglio a mano

Borsette e borse per laptop

La franchigia del bagaglio a mano Easyjet include quindi una sola valigia, non potrete portare con voi la classica borsetta o una borsa per laptop. Questo è un privilegio che spetta solo ai Clienti Flexi, che hanno prenotato un posto nelle prime file o uno più spazioso, ai titolari di carta Easyjet Plus.

Per sopperire a questa piccola scomodità (perché effettivamente io non so dove tenere portafogli e documenti), sono abituata a portare con me una piccola borsa morbida, da riempire con poche cose, che poi inserisco nel trolley poco prima dei controlli. In questo modo non vado a togliere troppo spazio al resto del bagaglio.

È chiaro che questo metodo non funziona con borse più ingombranti, come ad esempio quelle per le macchine fotografiche (faccio questo esempio perché, purtroppo, quando viaggiamo con Easyjet la nostra la lasciamo sempre a casa).

easyjet bagaglio a mano
Con le tariffe standard non è possibile avere con se una borsetta o una borsa per laptop

Opzione “Hands Free”

Diciamoci la verità: girare per l’aeroporto con il bagaglio a mano sempre appresso può essere una scomodità. Dobbiamo portarcelo in bagno (se non abbiamo un compagno di viaggio che ce lo può controllare), caricarlo sui nastri per i controlli, tirare fuori liquidi e congegni elettronici.

Oltre a doverlo riporre nelle cappelliere e recuperarlo alla fine del volo, non senza difficoltà (avete presente quando il corridoio si riempie di persone, le cappelliere si aprono e bisogna recuperare la propria valigia senza, possibilmente, farla cadere in testa a qualcuno?!).

Per ovviare a questo tipo di problemi con il bagaglio a mano, Easyjet ha da poco messo a disposizione l’opzione “hands free” (mani libere). Con un sovrapprezzo di circa 8€ (per tratta) sarà possibile consegnare la propria borsa/valigia direttamente alla consegna bagagli, così da rimanere liberi in aeroporto e per tutta la durata del volo.

Con l’opzione “hands free” il vostro bagaglio a mano vi sarà consegnato al nastro trasportatore più vicino, con estrema velocità.

In questo caso avrete diritto ad un secondo bagaglio di dimensioni ridotte (borsetta o laptop) da riporre sotto il sedile.

Bagaglio a mano per bambini

Quando si viaggia con bambini e neonati di età inferiore ai 2 anni (quando cioè non hanno il posto prenotato), Easyjet consente un bagaglio a mano ulteriore, che non superi le dimensioni di 45X36X20. In questo caso è consentito anche il trasporto di liquidi, come latte, bevande e pappe, in quantità non superiore a 1 litro complessivo.

Oltre i 2 anni compiuti i bambini necessitano della prenotazione del posto e godono quindi delle stesse condizioni per il bagaglio a mano (e in stiva) previste per gli adulti.

In ogni caso, è consentito il trasporto di due oggetti aggiuntivi tra cui passeggino, seggiolino auto, lettino pieghevole, culla

Contenuto del bagaglio a mano

Il contenuto del bagaglio a mano crea sempre qualche perplessità: cosa è consentito portare a bordo? Cominciamo dai liquidi, che come tutti ormai sappiamo sono soggetti ad alcune restrizioni. Il limite consentito sono gli ormai standard 100 ml per prodotto, per un totale di massimo un litro complessivo. I liquidi vanno riposti in una busta trasparente richiudibile.

Se anche voi, come me, siete dipendenti dai cosmetici, qui trovate una lista con i migliori prodotti beauty da viaggio.

Easyjet permette di portare a bordo bevande alcoliche acquistate in aeroporto, a patto che le bottiglie siano sigillate e che il contenuto non superi i 70% vol di gradazione. È vietato consumarli a bordo dell’aereo.

Si può portare anche del cibo da consumare in viaggio, una volta atterrati dovrete rispettare le normative vigenti nel paese di destinazione in merito all’introduzione di generi alimentari.

È possibile inserire nel bagaglio a mano pinzette per sopracciglia e forbici con punte arrotondate di lunghezza inferiore ai 6 cm, coltelli e lame sempre sotto i 6 cm.

Strumenti musicali

Se la vostra necessità è quella di trasportare uno strumento musicale, sappiate che questi possono essere portati in cabina, in custodie di dimensioni non superiori a 30/X120X38. In questo caso il vostro strumento sarà il vostro unico bagaglio a mano (quindi in verità, se la vostra sarà una trasferta di più giorni, temo dovrete aggiungere un secondo bagaglio).

Per strumenti musicali di dimensioni superiori sarà invece necessario acquistare un posto aggiuntivo.

Bagagli eccezionali

Vi sono poi altre tipologie di bagagli che vengono considerate insolite o eccezionali, ma che qualcuno potrebbe comunque dover trasportare, a bordo o in stiva. Cominciamo dall’attrezzatura sportiva. Non mi riferisco ovviamente a scarpe da corsa o abbigliamento comune, che potrete tranquillamente includere nel vostro bagaglio a mano. Easyjet prevede delle regole diverse per attrezzatura particolarmente ingombranti quali, ad esempio, bicilette, tavole da snowboard e sci, tavole da surf, ecc.

Questo genere di attrezzatura si può trasportare in stiva, acquistando un bagaglio aggiuntivo, per un massimo di sei articoli per prenotazione. I limiti di peso sono 20 chilogrammi per oggetti di piccole dimensioni (es. attrezzatura da sub, tavola da snowboard), 32 kg per articoli più grandi (canoe, biciclette, ecc).

Un altro tipo di bagaglio eccezionale sono gli abiti nuziali. Questi possono essere trasportati in cabina a condizione che rientrino nelle misure già previste per il bagaglio a mano da Easyjet (quindi 56X45X25).

Macchine fotografiche e attrezzatura da ripresa possono essere portate in cabina anche se superano le dimensioni sopracitate per il bagaglio a mano. Devono essere riposte nelle cappelliere e la rimozione delle batterie al litio deve risultare agevole. Se avete questo tipo di strumenti cercate di recarvi al gate prima possibile perché se lo spazio si esaurisce non potrete imbarcarli in stiva.

Sui voli Easyjet non è possibile portare animali, eccezione fatta per i cani guida per i non vedenti.

easyjet bagaglio speciale
Easyjet consente di imbarcare anche attrezzatura sportiva

Consigli per il bagaglio a mano

Abbiamo visto tutte le norme che regolano il trasporto del bagaglio a mano con Easyjet, aggiornate al 2020. Ora resta la domanda più importante: come fare per farci stare tutto? Sono quasi sicura che negli ultimi anni anche voi vi sarete abituati a viaggiare con il minimo indispensabile. La verità è che ogni viaggio è a sé e non sempre si riesce a condensare tutto in un piccolo trolley.

I consigli che posso darvi sono più o meno sempre gli stessi. Scegliete solo ciò che vi è davvero indispensabile. Optate per abbigliamento semplice, monocolore e facile da abbinare, acquistate qualche capo tecnico che si ripieghi in poco spazio. Infine, passate ai cosmetici solidi (a tutto vantaggio anche dell’ambiente).

Per qualche trucco in più, ecco il mio post dedicato al viaggiare solo con il bagaglio a mano.