Easyjet volo cancellato: come richiedere rimborso

Il vostro volo con Easyjet è stato cancellato a causa del Covid e non sapete come fare per richiedere il rimborso?

Mai come in questo periodo storico ci siamo trovati così spesso a barcamenarci tra prenotazioni di voli cancellate, modificate, posticipate. Il Covid ha reso tutto questo la normalità, purtroppo. C’è chi si accontenta di un voucher o di un cambio volo gratuito, mentre altri richiedono, giustamente, il rimborso di quanto speso. I servizi clienti delle compagnie aeree sono sempre intasati ed è difficile ottenere risposte certe.

In questa guida vi spiego come comportarsi in caso di volo cancellato da parte di Easyjet e la procedura da seguire per ottenere il rimborso della somma spesa.

Potrebbe interessarvi anche: Easyjet bagaglio a mano, Ryanair check-in online

Easyjet: rimborso voli cancellati

Voli cancellati: cosa dice la normativa

La normativa europea (Reg. 261/2004, art.5) che regola il trasporto aereo stabilisce che in caso di volo cancellato il viaggiatore ha sempre diritto al rimborso del prezzo del biglietto. Se la comunicazione della cancellazione del volo non avviene entro 14 giorni dalla data di partenza, il passeggero può richiedere in aggiunta una compensazione pecuniaria.

Per il testo completo del regolamento, vi rimando a questo link.

La pandemia da Coronavirus non ha, di fatto, modificato nulla a questi termini. Molte compagnie aeree, soprattutto durante in primi mesi del 2020, si sono rifiutate di rimborsare i voli cancellati, adducendo come motivazione “cause di forza maggiore”.

In realtà, tali situazioni concorrono piuttosto alla decisione di erogare o meno la compensazione pecuniaria aggiuntiva, non certo al rimborso del biglietto acquistato. Le compagnie aeree devono quindi procedere con il rimborso, se richiesto.

La politica Easyjet per i voli cancellati

Easyjet si è adeguata perfettamente alla normativa in vigore, anche durante la pandemia da Coronavirus, proponendo ai suoi passeggeri tre diverse opzioni per gestire la cancellazione di un volo: cambio gratuito su altro volo, voucher, rimborso.

Se volete richiedere il rimborso, dovrete necessariamente attendere che vi arrivi la comunicazione via e-mail da parte della compagnia aerea. Se vi accorgete che il vostro volo non risulta più in calendario, ma la vostra prenotazione risulta ancora confermata, non potrete fare alcuna richiesta di rimborso.

La comunicazione da parte di Easyjet arriverà sicuramente entro 14 giorni dalla data di partenza (altrimenti avreste il diritto, come già detto, di richiedere anche la compensazione pecuniaria, in aggiunta al rimborso). In alcuni casi arriva anche molto prima. Ad esempio, per il mio ultimo volo cancellato, Easyjet mi ha inviato la comunicazione con circa un mese e mezzo di anticipo.

easyjet volo cancellato
Il pratico wizard di Easyjet consente di capire come procedere con poche domande (immagine da https://www.easyjet.com/it)

Gestire l’interruzione di voli Easyjet

Il vostro volo con Easyjet è stato cancellato e volete chiedere rimborso (o una delle altre soluzioni disponibili). Come si procede? Per venire incontro alle esigenze dei passeggeri, Easyjet ha reso disponibile, direttamente in homepage, una guida interattiva per la gestione interruzione voli.

Si tratta di un wizard molto semplice che, in base alle risposte che fornirete, vi condurrà alla soluzione da adottare. Provatelo prima di intraprendere qualsiasi altra iniziativa.

Una volta capito cosa fare, potrete gestire la vostra pratica direttamente dalla pagina delle vostre prenotazioni.

Richiedere il cambio su altro volo Easyjet

La prima opzione che Easyjet mette a disposizione in caso di volo cancellato è il trasferimento su un altro volo disponibile. Cosa significa? Che sarà possibile effettuare una nuova prenotazione su uno qualsiasi dei voli Easyjet disponibili a calendario, senza pagare differenze di prezzo o costi per il cambio prenotazione.

Sono esclusi da questa possibilità i voli con destinazione Israele, Egitto, Giordania, Turchia e Marocco.

Potrete effettuare il cambio volo in completa autonomia, direttamente dalle vostre prenotazioni. Vi basterà cliccare su “cambia aeroporti/date”.

easyjet cambio volo cancellato
Nella sezione “le mie prenotazioni” è possibile richiedere il cambio volo gratuito (immagine da https://www.easyjet.com/it – le info personali sono state cancellate)

Richiedere un voucher con bonus

La seconda opzione che Easyjet propone in caso di volo cancellato è il voucher. Per incentivare questa modalità di rimborso (sicuramente più conveniente per la compagnia), Easyjet offre in aggiunta anche un piccolo bonus. Potrete scegliere tra: 5€ da aggiungere al valore della prenotazione (per passeggero, per volo), un buono acquisto pari a 5£ da spendere a bordo, servizio Hand Free gratuito.

Il voucher Easyjet resterà valido per 12 mesi a partire dalla data di emissione. Non dovrete per forza viaggiare entro la scadenza, potrete prenotare un volo qualsiasi disponibile nel momento in cui decidete di utilizzare il voucher.

Anche in questo caso, è possibile fare richiesta del voucher dalla pagina dedicata alle prenotazioni. Troverete un pulsante “Richiedi un voucher qui”.

easyjet voucher
Se chiedete il voucher, avrete anche un piccolo bonus a sclta (immagine da https://www.easyjet.com/it)

Richiedere il rimborso del volo

Arriviamo ora alla terza opzione: come richiedere il rimborso di un volo cancellato da Easyjet. La procedura anche in questo caso risulta assai semplice. Nella sezione dedicata alle vostre prenotazioni, troverete il link allo specifico modulo da compilare per effettuare la richiesta.

I tempi previsti per la gestione della pratica sono di al massimo 30 giorni, più altri dieci per ricevere il riborso effettivo sul metodo di pagamento utilizzato per l’acquisto della prenotazione.

Cosa fare in caso di quarantena obbligatoria

In questo post abbiamo parlato esclusivamente di voli cancellati con Easyjet, con particolare rifermimento all’emergenza sanitaria da Covid-19. Esiste però un’altra possibilità: l’obbligo di quarantena nel paese che abbiamo scelto come destinazione del nostro viaggio.

Come ci si comporta in questo caso? Quali politiche ha adottato Easyjet per gestire queste situazioni?

Dato che il volo rimane attivo, non si ha diritto né ad un voucher, né al rimborso. Nel caso in cui decidiade di non partire, avrete la possibilità di cambiare il vostro volo senza comminssioni, ma dovrete pagare eventuali differenze di tariffa.

Se il vostro volo è previsto entro 14 giorni dovrete fare questa procedura contattando direttamente il servizio clienti Easyjet. Se invece la partenza è programmata oltre i prossimi 14 giorni, lo potrete fare in totale autonomia, sempre dalla pagina delle vostre prenotazioni.

Come contattare Easyjet

Considerata la particolare situazione dovuta all’emergenza sanitaria da Covid-19, Easyjet ha adottato tutte le strategie possibili per incentivare la risoluzione dei problemi in fai da te. Come già visto, è possibile richiedere il rimborso del volo cancellato in totale autonomia, dalla sezione “le mie prenotazioni”. Stessa cosa per la richiesta di voucher o di cambio volo.

Se comunque aveste bisogno di parlare direttamente con il servizio clienti Easyjet, lo potete fare tramite chat (che trovate cliccando su Aiuto-Contatto e aiuto). In alternativa potete mandare una mail con l’apposito modulo di contatto, le risposte vengono inviate entro 28 giorni (io l’ho ricevuta il giorno successivo).

Infine, il numero di telefono. Per richiedere rimborso o per utilizzare un voucher, è possibile chiamare il +39 039 890 1901. Per ogni altra necessità, 199201840.