halifax

Halifax: guida alla capitale della Nuova Scozia (Canada)

Halifax è la capitale della Nuova Scozia, una delle tre provincie marittime del Canada. È una città ancora poco esplorata dai viaggiatori italiani, nonostante la sua particolare bellezza.

Halifax è una città indubbiamente interessante. Non è solo il punto di approdo per chi desidera visitare la Nuova Scozia. È un luogo da visitare, con la dovuta attenzione. Halifax è ricca di musei, edifici di grande valore storico, parchi e ottimi ristoranti. Per molti aspetti, l’ho preferita alle più note metropoli canadesi (Toronto, Montréal e Vancouver).

In questa guida vi racconto cosa vedere ad Halifax, oltre a qualche consiglio utile per organizzare la vostra visita.

Potrebbero interessarvi anche: Cosa vedere in Nuova Scozia, Cosa vedere nel Canada orientale

Cosa vedere ad Halifax, Canada

halifax pier 21
Il Molo 21, uno dei luoghi più importanti di Halifax

Dove si trova e come arrivare

Halifax è la capitale della Nuova Scozia, una delle tre provincie marittime del Canada (insieme a Prince Edward Island e New Brunswick). I viaggiatori italiani conosco ancora poco questa zona del Canada, a vantaggio del Québec, dell’Ontario o della British Columbia. Ciò è davvero un peccato perché questo territorio è davvero meraviglioso ed autentico (forse proprio perché ancora poco turistico).

Detto questo, l’aeroporto di Halifax non è collegato con voli diretti dall’Italia. La soluzione più pratica è quella di fare scalo a Montréal o a Toronto. Air Canada è una compagnia eccellente ed affidabile, che non posso che consigliare.

L’alternativa è quella di arrivare ad Halifax in auto, ovviamente nel contesto di un itinerario più ampio. Da Montréal sono circa 1.200 chilometri. Con le dovute soste (obbligatoria una tappa anche a Québec City) diventa un viaggio a dir poco spettacolare, se avete tempo per fare il giro completo.

Il mio consiglio resta quello di non arrivare sin qui per visitare la sola Halifax. La Nuova Scozia è una provincia bellissima, che merita di essere esplorata con calma.

Quando andare

La stagione migliore per visitare Halifax (e la Nuova Scozia più in generale) è certamente l’estate. Il clima da questa parti è tendenzialmente freddo ed umido. I mesi di luglio e agosto sono i più caldi, sebbene restino piuttosto piovosi.

Portate con voi un abbigliamento variegato, compresa una felpa e una giacca impermeabile.

Per maggiori informazioni potete dare una letta alla mia guida sul clima canadese.

Documenti necessari

Come per tutte le destinazioni canadesi, anche per visitare Halifax si rende necessario il passaporto con validità residua pari almeno alla durata del soggiorno (consigliato almeno sei mesi) e l’autorizzazione elettronica di viaggio eTA.

Questa autorizzazione si deve richiedere online, prima della partenza. Per maggiori informazioni, vi spiego come ottenere l’eTA per viaggiare in Canada.

Caldamente raccomandata anche una buona polizza per le spese sanitarie in loco, che per i turisti stranieri sono a pagamento.

I luoghi da visitare ad Halifax

Citadel Hill National Historic Site

La nostra visita di Halifax comincia dal sito storico più visitato di tutto il Canada. Fatto curioso, se pensiamo alla poca notorietà di questa città, quantomeno a livello internazionale. Si tratta di una fortezza militare, costruita nel 1749 sulla cima della collina che sovrasta la città.

Quella che tutti noi oggi possiamo visitare è in verità il frutto di un’imponente opera di ristrutturazione, eseguita nel XIX secolo. La fortezza viene anche chiamata Fort George, da Re Giorgio III ed ha una singolare struttura a forma di stella.

Molto suggestiva è la vista panoramica su Halifax che si gode dalla cinta muraria. La cittadella consta di alcune sale interne, un grande piazzale esterno e, per l’appunto, una cinta muraria che ne costituisce il perimetro.

Si può visitare in autonomia o con guida, l’ingresso costa $11.90 (gratis sotto i 17 anni) ma è incluso nel Discovery Pass.

halifax cittadella
La collina nel centro di Halifax su cui sorge la cittadella fortificata

Canadian Museum of Immigration at Pier 21

Il Molo numero 21 è forse il luogo più importante di Halifax. Fu proprio in questo punto della città che all’inizio del XX secolo approdarono oltre un milione di immigrati provenienti dall’Europa. Forse non tutti lo sanno, ma la storia della Nuova Scozia è profondamente legata a quella dell’immigrazione dell’intero paese.

Questo museo, il primo che forse dovreste visitare in città, è dedicato proprio a tutto questo. Alla storia e alle vicissitudini dell’immigrazione canadese.

Maritime Museum of the Atlantic

Tra i tanti luoghi di interesse di Halifax segnalo un secondo museo, quello marittimo. Molto avvincente anche per i bambini. È famoso in particolare per l’ampia sezione dedicata al Titanic. Lo sapevate che le prime navi-soccorso partirono proprio dalla Nuova Scozia? Questo è un altro pezzo di storia molto importante per la città di Halifax e per tutta la provincia.

Una seconda sezione molto toccante è quella dedicata all’esplosione di Halifax. Il 6 dicembre 1917 una nave francese carica di esplosivo si incendiò nel porto della città. L’esplosione causò la distruzione di qualsiasi costruzione presente del raggio di 1.5 chilometri e la morte di duemila persone.

Il museo marittimo si trova sul lungomare della città.

Il lungomare

Il lungomare di Halifax è un luogo davvero piacevole dove fare una passeggiata e godere della brezza dell’oceano. E non solo. Qui si trovano molti ristoranti e locali. Sicuramente non i più economici della città, ma sono i migliori per gustare un piatto di pesce freschissimo (aragosta e cappesante sono le specialità della Nuova Scozia) con vista mare.

Il lungomare è interamente coperto da una bella passerella in legno e arriva sino al porto. Davvero bellissimo.

Sul lungomare c’è anche una curiosa lastra di marmo donata dalla Regione Veneto per celebrare il centenario dell’arrivo in Canada di Giovanni Caboto.

halifax lungomare
Il lungomare di Halifax
halifax caboto
La pietra commemorativa donata dalla Regione Veneto, per Giovanni Caboto

Giardini pubblici

Fare una passeggiata al parco è sempre una buona idea, quando si visita una città. Halifax non fa eccezione, con i suoi splendidi giardini pubblici risalenti l’epoca vittoriana. Realizzati nel 1836, sono considerati tra i più belli di tutto il Nord America (sono sito storico nazionale dal 1986).

Da aprile a novembre i giardini sono aperti dalle otto del mattino a mezz’ora prima del tramonto. In inverno chiudono invece alle 16:00. Non è insolito che durante i mesi estivi si tengano manifestazioni culturali e concerti musicali.

Chiesa di St. Paul’s

Si tratta dell’edificio più antico di Halifax, costruito nel 1749. Non dovete pensare ad una grande cattedrale, come siamo abituati a vedere in Europa. Quella di Halifax è una chiesa semplice, ma ugualmente affascinante.

Da 1981 fa parte dei siti storici del Canada.

Garrison Brewing Company

Concedetemi una piccola divagazione, in questa mia guida turistica di Halifax. La Garrison Brewing Company è il birrificio più importante della Nuova Scozia, i cui prodotti artigianali sono in verità molto apprezzati anche nel resto del paese (sebbene non lsi trovino ovunque). La sede è proprio in centro ad Halifax, sul Molo 21, e vi consiglio di visitarla!

Il locale è molto grande, con ampie vetrate che consentono di osservare parte degli impianti di produzione. Consiglio ovviamente la degustazione di birra in piccolo formato, per assaggiare le diverse specilità della casa.

Se anche voi, come me, siete appassionati di birra, date un’occhiata alla mia guida con i migliori birrifici canadesi.

halifax brewery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *