Pian di Cansiglio: escursioni nella natura

Il Cansiglio è un grande altipiano collocato a cavallo tra le provincie di Belluno, Treviso e Pordenone. Un’oasi naturalistica meravigliosa, ricca di sentieri adatti a tutta la famiglia.

La foresta del Cansiglio è uno spettacolo della natura che davvero soprende. Caratterizzata dalla presenza simultanea di faggi (autocotni) e di abeti bianchi e rossi (inseriti dall’uomo), in autunno assume colorazioni variegate ed intense. Il Cansiglio è visitabile anche nelle altre stagioni (certo non con la neve alta) e si presta per facili passeggiate o escursioni di più lunga durata, ideali per tutta la famiglia.

Cosa vedere nel Cansiglio? Quali sono i sentieri più belli? In questo blog post vi propongo una guida per trascorrere una meravigliosa giornata all’aria aperta.

Potrebbero interessarvi anche: Cosa vedere sulle Dolomiti Bellunesi, Guida al Lago di Barcis

Cosa vedere a Pian di Cansiglio

Come arrivare

Il Cansiglio e la sua foresta si trovano a circa 40 chilometri da Belluno. In questo caso arriverete dal comune di Tambre. Considerando che in zona vi sono davvero moltissimi percorsi escursionistici, non vi è un unico punto di accesso.

Noi abbiamo lasciato l’auto nel parcheggio nei pressi dell’area pic-nic “Archeton”, da qui vi sono diversi sentieri per esplorare la foresta del Cansiglio, oltre che svariati tavoli all’aperto per mangiare al sacco.

L’accesso sarà il medesimo anche se arriverete da Pordenone (circa 37 chilometri) o da Treviso (circa 63 chilometri).

Per visitare i principali luoghi di interesse del Cansiglio e per dedicarsi anche a qualche escursione, l’ideale sarebbe rimanere in zona un paio di giorni. Specialmente per chi viene da queste parti in vacanza.

pian di cansiglio

Giardino Botanico Alpino

Uno dei luoghi di maggior interesse da vedere in Cansiglio è il giardino botanico alpino. Per raggiungerlo, dovrete girare a sinistra subito prima dell’area pic-nic “Archeton”.

In un area pari a circa un ettaro e mezzo, troverete tutte le piante presenti all’interno della Foresta del Cansiglio. Parliamo di circa 500 specie vegetali differenti. All’interno dell’area vedrete quindi paludi e torbiere, boschi, ambienti subalpini ed alpini, vegetazione sinantropica.

Il giardino botanico è stato istituito nel 1972, su iniziativa del Prof. Lorenzoni, docente di botanica presso l’ateneo patavino. All’ingresso verrete accolti da una mappa dell’area, indispensabile per organizzare la visita.

L’ingresso costa 3€.

Museo dell’Uomo in Cansiglio

Un secondo luogo di interesse da vedere a Pian di Cansiglio è il Museo dell’Uomo in Cansiglio “Anna Vieceli” e Centro Etnorafico di Cultura Cimbra. Si tratta di un’esposizione interamente dedicata alla storia dell’uomo nel territorio, a partire addirittura dall’epoca preistorica.

Il museo ospita un’affascinante sezione dedicata alla paleobotanica, una ricca collezione di utensili impiegati soprattutto nella lavorazione del legno, immagini di vecchi villaggi.

Visitando il museo avrete inoltre l’opportunità di avere una piccola infarinatura di lingua cimbra, un dialetto di origine tedesca tutt’ora parlato da una piccola comunità di abitanti locali.

Il museo si trova a Pian Osteria, nel comune di Tambre (se arrivate da Belluno lo vedrete proprio dalla strada). L’ingresso costa 3€ per gli adulti, gratuito per bambini e persone diversamente abili.

foresta del cansiglio
cansiglio

Sentiero dei Cimbri in Cansiglio

I Cimbri furono una popolazione di origine germanica che, a partire dal XVII secolo, si stanziarono sul Pian di Cansiglio. Le loro caratteristiche abitazioni sono ancora visitabili. Il sentiero dei Cimbri che conduce a Vallorch è indubbiamente uno dei percorsi naturalistici da intraprendere in Cansiglio.

Questa escursione vi condurrà sia nell’antico villaggio cimbro di Vallorch, sia in una splendida porzione del bosco del Cansiglio. Si parte proprio da Vallorch, dal Centro Educazione Ambientale di Veneto Agricoltura, per risalire al villaggio cimbro. Il sentiero da seguire è F1.

Superata la casera “Le Prese”, seguite il sentiero E (c’è un bivio, con il sentiero R), sino ad arrivare alla strada forestale Taffarel. Andate verso destra sino a raggiungere il sentiero S-Alpago Natura per poi ritornare a Vallorch.

Sembra complicato ma in loco troverete alcune mappe. Il sentiero dei Cimbri del Cansiglio non presenta particolari difficioltà tecniche, ma è abbastanza lungo. Sono circa 12 chilomteri da percorrere in non meno di tre ore. Valutate eventuali soste per il pranzo al sacco.

Sentiero ad anello nella foresta del Cansiglio (Slipari)

Il secondo sentiero che vi propongo a Pian del Cansiglio è quello degli Slipari. Questo itinerario consente di entrare nel cuore del bosco. Si parte dalla Località Bus de la Lum, oppure dall’area Archeton. Nel secondo caso avrete un pezzo in più da percorrere a piedi.

Il sentiero degli Slpiari attraversa il meraviglioso faggeto del Cansiglio. È una stradina di facile percorrenza che presenta qualche piccolo tratto in salita. Una volta terminato, arriverete ad una strada sterrata più ampia, percorretela verso sinistra sino ad incontrare il bivio con il sentiero 0 (zero), per tornare al punto di partenza, qualora abbiate iniziato l’escursione da Bus de la Lum.

Se invece siete partiti da Archeton, preseguite sino al bivio con il sentiero Plan de Le Stele. Fate una foto alla mappa della zona, vi sarà molto utile!

sentiero cansiglio mappa
La mappa del sentiero ad anello nella foresta del Cansiglio
cansiglio bosco
Eccoci nel bosco del Cansiglio

Grotte del Caglieron

Le Grotte del Caglieron si trovano a Breda di Fregona, in Provincia di Treviso, a circa una ventina di minuti di auto da Pian del Cansiglio. La visita alle grotte è un’esperienza assai suggestiva. Si cammina lungo una passerella pedonale in legno che conduce in una profonda gola, scavata dal fiume Caglieron.

Alcune grotte sono di origine naturale, altre invece sono state scavate dall’uomo (attività estrattiva id diverso tipo). Vi sono anche diverse cascate.

La visita alle grotte del Caglieron dura circa un’ora, il percorso è lungo più o meno un chilometro. L’ingresso costa € 3.50 per gli adulti, gratuito per i bambini sotto i 13 anni e per le persone diversamente abili.

Agriturismi in Cansiglio

A Pian di Cansiglio è possibile mangiare al sacco in diverse zone. Le aree pic-nic sono frequenti e dotate di ampi tavoli.

Certo è il Cansiglio è anche assai famoso per le tante malghe dove acquistare i prodotti tipici del territorio e i numerosi agriturismi per gustare i piatti tradizionali bellunesi. Segnalo alcuni locali della zona.

Malga Coro, località Fregona (TV)

Azienda Agricola AgriBed, anche per pernottamento, località Fregona (TV)

Rifugio Alpino Vallorch, anche per pernottamento, a Pian del Cansiglio (BL)

Capanna Genziana, con ampio patio esterno, a Tambre (BL)

Agriturismo Filippon, Tambre (BL)

Malga Valmenera, Tambre (BL)

Locanda Al Capriolo, Chies d’Alpago (BL)