Da Toronto alle Cascate del Niagara: come visitare il lato canadese in giornata

Le cascate del Niagara sono uno dei luoghi simbolici più rappresentativi del Canada e, forse, anche degli Stati Uniti. Situate al confine tra i due paesi, sono le cascate più grandi del Nord America. Benché non particolarmente alte, hanno una porta d’acqua straordinaria, che le ha rese uno dei siti turistici di maggior interesse dell’intero continente. Non chiedetemi perché, ma per gli americani le Cascate del Niagara sono meta prediletta per i viaggi di nozze. La maggior parte dei visitatori raggiunge le Niagara Falls o da New York, con un itinerario di viaggio più ampio, oppure partendo da Toronto, con un’escursione in giornata. Tra le due, io ho optato per la seconda soluzione, dunque proverò a spiegarvi come visitare in giornata il lato canadese delle Cascate del Niagara, partendo da Toronto. Con una piccola avvertenza: non partite con troppe aspettative. Continue reading “Da Toronto alle Cascate del Niagara: come visitare il lato canadese in giornata”

Canada: nel 2017 tutti i parchi nazionali sono gratis.

Forse arrivo con un po’ di ritardo e molti di voi probabilmente lo sapranno già, quantomeno chi ha già deciso di organizzare un viaggio in Canada, ma la notizia è che per tutto il 2017 i parchi nazionali canadesi sono gratis. Diciamo pure che se avete scelto una destinazione straordinaria come il Canada non è certo per risparmiare qualcosa sui biglietti di ingresso ai parchi naturali, ma sicuramente si tratta di un motivo in più per andarci, o comunque, per organizzare un viaggio proprio nel 2017. È già luglio ma non siete in ritardo per organizzare un viaggio di questo tipo, specie se avete la possibilità di partire in autunno, quando cioè potrete ammirare il meraviglioso fenomeno del foliage. Continue reading “Canada: nel 2017 tutti i parchi nazionali sono gratis.”

L’Isola di San Pietro e le sue spiagge: ricordi di vacanze in Sardegna.

L’Isola di San Pietro è un piccolo paradiso situato a sud della Sardegna, fatto di splendide spiagge e paesaggi ancora incontaminati. Questa però non è una di quelle guide su cosa vedere o dove mangiare a. Questo è un articolo un po’ nostalgico perché vi parlerò di tre bellissime estati trascorse qui, in uno dei luoghi più belli di cui ho ricordo. Non vi racconterò per filo e per segno quali sono i luoghi di interesse da visitare, cercherò solo di spiegarvi perché, almeno una volta nella vita, dovreste vedere le spiagge di quest’isola spettacolare. Continue reading “L’Isola di San Pietro e le sue spiagge: ricordi di vacanze in Sardegna.”

Parchi del Canada orientale: guida al Parc National de la Mauricie (Quebec)

La maggior parte dei viaggiatori che decide di visitare il Canada orientale lo fa principalmente per le sue bellezze naturali, le quali sono in buona parte custodite in aree protette: i parchi nazionali e provinciali. La provincia di Quebec non fa eccezione ed anche qui troverete perle naturalistiche davvero uniche e sorprendenti. Questa volta vorrei parlarvi di uno dei parchi del Canada orientale più visitati: il Parc National del Mauricie, situato, appunto, in Quebec. Se avete in programma un viaggio da queste parti, vi consiglio di non perdervelo.

Continue reading “Parchi del Canada orientale: guida al Parc National de la Mauricie (Quebec)”

Come risparmiare per viaggiare: scoprire il mondo non è (solo) per ricchi.

Viaggiare, si sa, è un grande privilegio. Non è che puoi andare in vacanza prima di aver pagato il mutuo o l’affitto, o le bollette, o l’asilo di tuo figlio. Partire per un viaggio è sempre una cosa in più, bellissima, ma certamente non indispensabile. Questo non vuol dire che chi viaggia sia ricco e che non sappia cosa farsene del suo denaro. Molto più probabilmente, un viaggiatore incallito ha semplicemente deciso di destinare quello che può dei suoi risparmi ai viaggi, piuttosto che ad altre cose. Io sono una di queste persone perciò, questa volta, vorrei provare a raccontarvi alcune strategie per risparmiare un po’ di soldi nella vostra quotidianità, per poter viaggiare almeno una volta l’anno. Continue reading “Come risparmiare per viaggiare: scoprire il mondo non è (solo) per ricchi.”