10 buoni motivi per organizzare un viaggio in Canada

Non è la prima volta che parlo di Canada, anzi. Ormai penso di aver già sbobinato buona parte del mio primo viaggio in questa terra meravigliosa. Il Canada non è un paese che ha bisogno di grandi presentazioni o di spot pubblicitari particolarmente persuasivi. Il Canada si auto-promuove grazie alla sua natura incontaminata che abbraccia ambienti e latitudini diverse e che ospita una quantità incredibile di flora, fauna e paesaggi pazzeschi. Certo, l’ente governativo canadese sa fare bene il suo mestiere (vedi, ad esempio, l’iniziativa di rendere gratuito l’ingresso a tutti i parchi nazionali nel 2017 per festeggiare i 150 anni del paese), ma se almeno una volta vi è capitato di vedere una fotografia, di leggere un articolo o di parlare con qualcuno che in Canada ci è stato, saprete già quanta meraviglia può offrire questo paese. Continua a leggere “10 buoni motivi per organizzare un viaggio in Canada”

Parchi del Canada orientale: guida al Parc National de la Mauricie (Quebec)

La maggior parte dei viaggiatori che decide di visitare il Canada orientale lo fa principalmente per le sue bellezze naturali, le quali sono in buona parte custodite in aree protette: i parchi nazionali e provinciali. La provincia di Quebec non fa eccezione ed anche qui troverete perle naturalistiche davvero uniche e sorprendenti. Questa volta vorrei parlarvi di uno dei parchi del Canada orientale più visitati: il Parc National del Mauricie, situato, appunto, in Quebec. Se avete in programma un viaggio da queste parti, vi consiglio di non perdervelo.

Continua a leggere “Parchi del Canada orientale: guida al Parc National de la Mauricie (Quebec)”

Barcellona: guida al Parc Guell di Gaudi

Il Parc Guell, capolavoro indiscusso del genio Gaudi, è uno dei luoghi di Barcellona che preferisco. I motivi sono tanti, primo fra tutti il fatto che sia praticamente un museo a cielo aperto. Il Parc Guell di Gaudi non è un parco come tutti gli altri. Il Parc Guell è un’opera d’arte. È vero che si tratta di una delle maggiori attrazioni turistiche della città ma tanta notorietà (ed affluenza) non toglie nulla alla bellezza di questo parco. In questo articolo vorrei proporvi una piccola guida al Parc Guell di Gaudi, raccontarvi un po’ cosa c’è da vedere, perché mi piace tanto andarci e qualche informazione pratica (come arrivare, orari di apertura e biglietti).

Continua a leggere “Barcellona: guida al Parc Guell di Gaudi”

Lago di Costanza (Germania): cosa vedere a Lindau

Lindau è una piccola perla situata sulla costa settentrionale del Lago di Costanza, in Germania. Forse non è una meta molto conosciuta ai più, ma vi assicuro che è una cittadina davvero incantevole, ideale come punto di partenza per esplorare l’intera regione, molto bella anche per alloggiarvi. Cosa vedere a Lindau? Non aspettatevi la varietà di una grande metropoli, ma, nonostante le piccole dimensioni, questa cittadina offre diversi spunti interessanti. Ecco quindi la mia piccola guida di Lindau, sul Lago di costanza.

Continua a leggere “Lago di Costanza (Germania): cosa vedere a Lindau”

Isola di Mainau (Germania): come arrivare e cosa vedere.

L’Isola di Mainau è un piccolo gioiello naturalistico situato nel Lago di Costanza, all’interno dei confini della Germania. Si tratta di una delle destinazioni più visitate da chi si reca in questa regione, tanto è vero che ogni anno riceve oltre un milione di visitatori. Cosa c’è di tanto particolare da vedere a Mainau? Come mai tanto interesse? Questa piccolissima isola è in realtà una serra a cielo aperto, che ospita al suo interno un’incredibile varietà di fiori e di piante, una spettacolare casa delle farfalle, un parco giochi per bambini davvero strepitoso e tanti animali da osservare. L’Isola di Mainau mi ha davvero stupita per la sua bellezza. Come arrivare in questo piccolo paradiso? Ecco qualche informazione utile per chi si trova nella zona del Lago di Costanza e desidera visitarla.

Continua a leggere “Isola di Mainau (Germania): come arrivare e cosa vedere.”